Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Intimidazione a Foggia: incendiate auto del responsabile dell'ufficio tecnico del Don Uva

Dalle prime verifiche è emersa la matrice dolosa dei due incendi, confermata anche dalle immagini di videosorveglianza private nelle quali si noterebbe un uomo scavalcare il cancello dello stabile e gettare del liquido infiammabile sui due mezzi

Sono in corso le indagini della Polizia sull'incendio di due auto di proprietà del responsabile dell'ufficio tecnico del 'Don Uva' di Foggia avvenuto la scorsa notte. Come fa presente Ansa, le due auto erano parcheggiate all'interno dello stabile dove l'uomo risiede con la famiglia in una zona semiperiferica della città. 

Sul posto sono giunte le volanti della Polizia e una squadra dei vigili del fuoco. Dalle prime verifiche è emersa la matrice dolosa dei due incendi, confermata anche dalle immagini di videosorveglianza private nelle quali si noterebbe un uomo scavalcare il cancello dello stabile e gettare del liquido infiammabile sui due mezzi per poi darsi alla fuga.

Le fiamme hanno avvolto le due auto, una Smart e una Fiat 500, estendendosi anche sulla facciata del palazzo. Alcuni vetri delle abitazioni al primo piano si sono infrante. 

Secondo gli inquirenti si tratterebbe di una intimidazione nei confronti dell'uomo. Il 'Don Uva', come si ricorda, è stato oggetto di una inchiesta dei carabinieri terminata con alcuni arresti per presunti maltrattamenti perpetrati ai danni dei pazienti del reparto ortofrenico della struttura di via Lucera. In seguito agli arresti, Universo Salute, proprietaria della struttura, annunciò la costituzione di parte civile nonché il licenziamento di diversi lavoratori indagati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intimidazione a Foggia: incendiate auto del responsabile dell'ufficio tecnico del Don Uva
FoggiaToday è in caricamento