Cronaca Centro - Cattedrale / Piazza Francesco de Sanctis

Principio di incendio in piazza De Sanctis: colpita l'abitazione di un noto imprenditore ex socio del Foggia

Ai carabinieri, l'uomo ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce. La zona è presidiata da numerose telecamere per la videosorveglianza i cui filmati sono stati tutti acquisiti e sottoposti al vaglio degli inquirenti

Un principio di incendio è stato registrato la scorsa notte, poco dopo le 2, ai danni della porta di ingresso di un'abitazione in piazza Francesco De Sanctis, in pieno centro, a Foggia. Secondo quanto accertato da vigili del fuococarabinieri, questi ultimi incaricati delle indagini del caso, ignoti hanno cosparso il portone con del liquido infiammabile. Le fiamme sono state prontamente spente e, di fatto, non si sono registrati grossi danni. Vittima dell'atto incendiario è un noto imprenditore 62enne, leader nella vendita di mezzi agricoli e, in passato, tra i soci del Foggia Calcio. Ai militari, l'uomo ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive, nè ritiene di avere nemici. La zona è presidiata da numerose telecamere per la videosorveglianza - sia del palazzotto colpito, sia delle attività presenti - i cui filmati sono stati tutti acquisiti e sottoposti al vaglio degli inquirenti. Alla luce dei primi elementi raccolti, i militari tendono ad escludere l'ipotesi di un atto intimidatorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Principio di incendio in piazza De Sanctis: colpita l'abitazione di un noto imprenditore ex socio del Foggia

FoggiaToday è in caricamento