rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Cronaca San Nicandro Garganico

L'indagato con il titolo da oss rilasciatogli a 14 anni e il travisamento con la mascherina per sostituirlo

Inchiesta diplomi falsi a San Nicandro Garganico. Il titolo da operatore socio-sanitario rilasciato nel 2007 quando uno dei 33 indagati, che sapeva del sistema 'Marinacci', aveva 14 anni

In merito all’inchiesta che a San Nicandro Garganico ha svelato l’esistenza di un ‘sistema’ di diplomi falsi con a capo Nicandro Marinacci, nell’ambito dei percorsi formativi cosiddetti di 'riqualifica', agli inquirenti non è affatto sfuggita la vicenda che riguarda uno dei 33 indagati, il quale, come si evince "chiaramente" dalle intercettazioni, "ha certamente concorso con i sodali, concordando con loro modalità e termini per evitare di seguire anche i contenuti e-learning del percorso formativo di ‘riqualifica’”.

Con Marinacci padre, l’indagato si sarebbe accordato sul fatto che sarebbe stato Roberto Melchionda a comparire nel video al suo posto. Quest'ultimo, segretario ed esperto di informatica, si rendeva disponibile e partecipava alla messinscena attraverso il travisamento con la mascherina.

Era, l'indagato, pienamente consapevole della falsità dei titoli a lui rilasciati in precedenza dall’istituto A. Manzoni di San Nicandro Garganico, attraverso la A.c.n. S.a.s., dietro il pagamento di un considerevole compenso economico per ottenere il titolo abilitante all’esercizio della professione di oss. “Basti rilevare come il titolo in argomento gli risulta rilasciato nell’anno 2007, quando lo stesso aveva appena quattordici anni e quando la A.c.n. S.a.s. non risultava ancora costituita” sottlinea il Gip. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'indagato con il titolo da oss rilasciatogli a 14 anni e il travisamento con la mascherina per sostituirlo

FoggiaToday è in caricamento