Cronaca

Ragazzini "irruenti ed esuberanti" danneggiano abitazione. Sindaco richiama i genitori: "Pensate voi ai danni"

Noè Andreano, sindaco di Casalvecchio di Puglia, ha chiesto un gesto di responsabilità ai genitori dei ragazzini che la scorsa notte hanno danneggiato le pareti di un'abitazione

Insolito episodio a Casalvecchio di Puglia. A interrompere la quiete del suggestivo borfo dei Monti Dauni l'episodio avvenuto nella piazza del paese la scorsa notte quando alcuni ragazzini hanno danneggiato i muri di un'abitazione privata.

Per questo motivo il sindaco Noè Andreano ha lanciato un appello ai genitori dei responsabili dell'atto vandalico: "E' auspicabile un gesto di disponibilità verso il proprietario della casa danneggiata da parte dei genitori degli irruenti e esuberanti giovanotti"

"Perché - aggiunge il primo cittadino - "è un dovere nei confronti di chi ha subito il danno e di tutta la comunità che va difesa in primis da noi stessi e poi dalle forze dell'ordine"

Andreano conclude: "Coraggio, dimostriamo di essere una comunità differente. Vi aspetto"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini "irruenti ed esuberanti" danneggiano abitazione. Sindaco richiama i genitori: "Pensate voi ai danni"

FoggiaToday è in caricamento