Cronaca

Covid-19: lieve calo dei ricoverati al Riuniti, ma risalgono i pazienti in rianimazione

Dai 22 dello scorso 30 dicembre si è passati ai 27 attuali. Scendono di nove unità i ricoverati nel reparto di malattie infettive, giunti a quota 70. In calo anche i pazienti in pneumologia, passati da 38 a 36

Sono in totale 169 i pazienti Covid ricoverati al Policlinico Riuniti di Foggia. Situazione quasi identica a quella riportata nel precedente bollettino, quando i pazienti erano 173. Ma se il numero complessivo dei ricoverati è in lieve calo, per converso, si registra un nuovo aumento dei pazienti in rianimazione: dai 22 dello scorso 30 dicembre si è passati ai 27 attuali. 

Scendono di nove unità i ricoverati nel reparto di malattie infettive, giunti a quota 70. In calo anche i pazienti in pneumologia, passati da 38 a 36, così come quelli in malattie infettive a indirizzo chirurgico (da 8 a 6). 

Invariato il dato del reparto di malattie infettive a indirizzo ostetrico-ginecologico (due pazienti ricoverate); salgono, invece, i ricoverati nei reparti di malattie infettive a indirizzo nefro-urologico (da 11 a 14) e a indirizzo gastroenterologico (da 13 a 14). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19: lieve calo dei ricoverati al Riuniti, ma risalgono i pazienti in rianimazione

FoggiaToday è in caricamento