rotate-mobile
Cronaca

"Diamo una mano a chi ha più bisogno", il sindaco si affida alla Foggia solidale: al via la raccolta fondi per le famiglie in difficoltà

Sulla piattaforma Gofundme.it sarà possibile donare il proprio contributo. Landella: "Il perdurare della quarantena mette a dura prova i lavoratori precari, i disoccupati e le famiglie bisognose. Per loro ricevere quanto prima un sostegno finanziario è fondamentale"

"Questo è un momento difficile per tutti, non facciamo mancare il nostro aiuto a chi ha maggiormente bisogno. Invito cittadini, associazioni, organizzazioni, ognuno nelle proprie possibilità, a partecipare alla raccolta fondi. Il perdurare della quarantena mette a dura prova i lavoratori precari, i disoccupati e le famiglie bisognose. Per loro ricevere quanto prima un sostegno finanziario è fondamentale". È l'appello del sindaco Franco Landella che accompagna la raccolta fondi organizzata sulla piattaforma GoFundme dove sarà possibile offrire il proprio contributo per le persone più in difficoltà. 

A ora sono stati raccolti 2635 euro su un obiettivo di 50mila. Ma non si tratta dell'unica iniziativa: per gli imprenditori che hanno intenzione di offrire un contributo, c'è la possibilità di farlo attraverso una sezione dedicata sul sito del Comune di Foggia.

Inoltre, attraverso il seguente link www.comune.foggia.it/servizi/buono-alimentare/ sarà possibile trovare tutti i riferimenti per essere guidati alla formulazione della necessaria istanza per avere sostegno alimentare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Diamo una mano a chi ha più bisogno", il sindaco si affida alla Foggia solidale: al via la raccolta fondi per le famiglie in difficoltà

FoggiaToday è in caricamento