Coronavirus, boom di contagi nel Foggiano: oggi 426 e otto vittime. Positivo 1 su 4 in Puglia (1044 di 4425 tamponi)

Il bollettino epidemiologico della Regione Puglia del 16 novembre 2020. I morti e i contagi nelle province di Foggia, Bari, Brindisi, Taranto, Lecce e Bat

Boom di contagi in provincia di Foggia, dove oggi 16 novembre 2020 si registrano 426 casi sui complessivi 1044 della Puglia, dove nelle ultime 24 ore è risultato positivo al Covid-19 una persona su quattro.

Questi gli altri numeri: 267 in provincia di Bari, 50 in provincia di Brindisi, 110 nella provincia BAT, 71 in provincia di Lecce, 127 in provincia di Taranto, tre residenti fuori regione e dieci casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e riattribuiti.

Sono stati registrati 36 decessi, di cui 19 in provincia di Bari, due nella Bat e due in provincia di Brindisi. Otto invece i morti in provincia di Foggia, due nel Leccese e tre nel Tarantino.

Dall'inizio dell'emergenza sono guariti 8.936 pazienti mentre gli attualmente positivi sono 25525.

I dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia

--

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento