"Terremoto" giudiziario a Carpino: blitz dei carabinieri all'alba, dipendenti comunali arrestati per assenteismo

Massimo riserbo da parte degli inquirenti, che in queste ore starebbero ultimando le attività. Ad incastrare i presunti dipendenti “infedeli” ci sono i filmati di alcune telecamere posizionate durante i mesi di indagine negli uffici comunali

Immagine di repertorio

"Terremoto" giudiziario a Carpino. Il piccolo centro garganico è stato sconvolto, questa mattina, da un blitz dei carabinieri che, all’alba, hanno operato numerosi arresti (oltre una decina) tra dipendenti e forse dirigenti del Comune cittadino. L’accusa sarebbe quella di assenteismo. Massimo riserbo da parte degli inquirenti, che in queste ore starebbero ultimando le attività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad incastrare i presunti dipendenti “infedeli” ci sono i filmati di alcune telecamere posizionate durante i mesi di indagine negli uffici comunali. Nonostante le “bocche cucite”, la notizia si è diffusa rapidamente per le strade del piccolo paese, dove tutti conoscono tutti. Gli indagati, ognuno per il proprio profilo di responsabilità, sono tutti ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Emergenza Covid, ordinanza della Regione: obbligo di mascherina su spazi all'aperto, discoteche e locali

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento