rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca San Severo / Via Mario Carli

San Severo: blitz dei carabinieri, perquisizioni e sequestri in via Mario Carli

Sono stati sequestrati alcuni ciclomotori, 140 grammi di eroina, una pistola e una struttura abusiva con dentro degli animali

I carabinieri di San Severo, con il supporto dei colleghi del comando provinciale, della compagnia di intervento operativo dell’11° BTG “Puglia”, del Nucleo Cinofili di Modugno, dei NAS di Foggia, degli ispettori sanitari della Asl del capoluogo dauno e dei Vigili del Fuoco, alle prime luci dell’alba hanno effettuato un blitz in via Mario Carli, dove lo scorso 23 dicembre furono uccisi due albanesi. e dove nell'aprile scorso ci fu una sparatoria tra vicini di casa.

Durante le operazioni sono stati impiegati 60 carabinieri che hanno effettuato una serie di perquisizioni in appartamenti, locali e garage del vasto complesso di edilizia popolare dello IACP, dove abitano numerosi soggetti censurati

Con il supporto dei Vigili del Fuoco, i militari hanno dovuto rimuovere ostacoli e aprire a fatica portoni rinforzati. Sono stati posti sotto sequestro una pistola a salve modificata, 140 grammi di eroina, tre bilancini elettronici di precisione e alcuni ciclomotori senza targa con telai contraffatti.

San Severo: blitz dei carabinieri in via Mario Carli, le foto

Il personale del NAS di Foggia e i veterinari della ASL hanno proceduto alla sospensione di un’attività di ricovero di animali realizzata in una struttura abusiva costruita su un terreno comunale, sequestrando capi equini e caprini e comminando una sanzione amministrativa di 430 euro per omessa dichiarazione. La struttura abusiva è stata abbattuta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Severo: blitz dei carabinieri, perquisizioni e sequestri in via Mario Carli

FoggiaToday è in caricamento