Luciano e Laura tornano a Vieste: il sorriso ritrovato alla riconsegna delle biciclette rubate durante un caffé

Oggi pomeriggio la riconsegna dei mezzi rubati, recuperati dai carabinieri nel giro di una manciata di ore dal misfatto

La riconsegna dei mezzi

Le biciclette elettriche rubate a due turisti modenesi in vacanza a Vieste sono tornate ai legittimi proprietari. 

Oggi pomeriggio, infatti, l'assesora al turismo Rossella Falcone e il tenente dei carabinieri Nicola Porrari hanno riconsegnato le biciclette sottratte la scorsa settimana ai coniugi Luciano e Laura Mazzetti.

"Dopo una efficiente e fulminea risposta dell'arma dei carabinieri abbiamo potuto restuire il sorriso a due nostri ospiti affezionati", conclude soddisfatto il sindaco della cittadina garganica, Giuseppe Nobiletti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento