Cronaca

Ritrovate le bici elettriche rubate. La gioia dei due turisti che hanno scelto il Gargano e la Puglia: "Grazie"

Un brutto episodio accaduto ai due turisti modenesi, fortemente condannato dall'amministrazione comunale viestana: "I valori della nostra ospitalità non hanno nulla a che spartire con tali espressioni di delinquenza"

Le due biciclette

Recuperate le bici elettriche rubate nel fine settimana passato a due turisti modenesi in vacanza a Vieste.

Un brutto episodio, fortemente condannato dall'amministrazione comunale viestana: "Ci impegneremo ancor di più - avevano assicurato ai due turisti da Palazzo di Città - perchè i valori della nostra ospitalità non hanno nulla a che spartire con tali espressioni di delinquenza che, per primi, abbiamo interesse a sradicare".

A 24 ore dalla ricezione della missiva, arriva la buona notizia: "Questa mattina, con somma gioia, ci ha telefonato il tenente dei carabinieri di Vieste annunciandoci che le nostre bici sono state ritrovate", raccontano Luciano e Laura a FoggiaToday

"Vogliamo ringraziarvi per il risalto che avete dato al nostro caso e tramite voi vorremmo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al successo dell'operazione di recupero e in particolare i carabinieri e il sindaco di Vieste".

L'attività è stata portata a termine dai militari dell'Arma che, senza l'ausilio di telecamere nè la collaborazione di persone della zona, hanno battuto la cittadina con perquisizioni mirate fino al ritrovamento delle due-ruote trafugate.

Dopo l'amarezza del primo momento, Laura e Luciano avevano deciso di continuare ugualmente la vacanza programmata (anche senza bici), e ora sono a Otranto. "Sulla via del ritorno, ritorneremo a Vieste per ritirare le bici e ringrazire di nuovo tutti", assicurano.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovate le bici elettriche rubate. La gioia dei due turisti che hanno scelto il Gargano e la Puglia: "Grazie"

FoggiaToday è in caricamento