rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Cerignola

Minacce, stalking e tentata violenza sessuale ai danni della ex: ai domiciliari 31enne

Fine dell'incubo per la donna che lo scorso 7 agosto ha subito anche un tentativo di violenza sessuale. All'atto dell'arresto, l'uomo è stato trovato in possesso di sette ciclomotori e un'autovettura di provenienza delittuosa

Perseguitava la ex, nel tentativo di "indurla" a riallacciare la relazione sentimentale interrotta. L'unico risultato ottenuto da un 31enne di Cerignola, però, è stato l'arresto da parte dei carabinieri, con l'accusa di atti persecutori e tentata violenza sessuale.

E' quanto scoperto nei giorni scorsi, a Cerignola, dai carabinieri della stazione che, insieme ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, hanno tratto in arresto, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare, Giovann Gallo, classe '87. L'uomo, è emerso, al fine di indurre la ragazza a riallacciare la relazione sentimentale che la stessa aveva inteso chiudere, l'aveva minacciata e molestata con modi aggressivi ed intimidatori tali da provocarle un perdurante e grave stato di paura e preoccupazione per la propria incolumità fisica.

Le indagini condotte dai carabinieri avevano infatti consentito di dimostrare l’abitualità della condotta violenta dell’indagato, che il 7 agosto scorso aveva addirittura tentato di costringere la vittima a subire atti sessuali. Il 31enne, inoltre, è stato inoltre deferito anche per il reato di ricettazione, poiché nel corso della perquisizione effettuata presso il suo garage in occasione dell’esecuzione dell’ordinanza, i militari hanno rinvenivano sette ciclomotori e un'autovettura di provenienza delittuosa. L’arrestato  è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce, stalking e tentata violenza sessuale ai danni della ex: ai domiciliari 31enne

FoggiaToday è in caricamento