menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La rapina al DAF

La rapina al DAF

Rapinò supermercato in viale Ofanto: portò via 2mila euro, arrestato

L'ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita in carcere, dove l'uomo si trovava per la rapina al Convì di via Conte Appiano

Il pregiudicato classe 1970 raggiunto in carcere da un’ordinanza di custodia cautelare per la rapina del 31 ottobre scorso al supermercato DAF di viale Ofanto, è lo stesso che qualche giorno fa fu arrestato dalla sezione antirapina della questura di Foggia per la rapina al Convì di via Conte Appiano.

Gravemente indiziato dei reati di rapina e di porto abusivo di arma da punta e taglio, il provvedimento cautelare nei confronti di P.P.F. è scaturito a seguito delle indagini esperite dalla Squadra Mobile che hanno consentito di accertare che il 42enne, dopo essere entrato all’interno del supermercato “DAF” di Viale Ofanto 200, si è avvicinato alla cassiera brandendo un grosso coltello che nascondeva sotto al giubbotto.

RAPINA AL CONVI': IL VIDEO

Appropriatosi dell’incasso della serata, circa 2mila euro, il rapinatore si è dato alla fuga ma ha dovuto arrendersi alle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale e alle testimonianza raccolte nel corso delle indagini e che hanno consentito di identificare il responsabile

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Attualità

Gestione dell'emergenza: la Puglia è ultima nella classifica di gradimento. Sui vaccini Emiliano "solleva Lopalco" e si affida a Lerario

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento