menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri di Lucera

I carabinieri di Lucera

Scopre malitenzionati, avvisa i carabinieri e si lancia al loro inseguimento: preso il conducente del mezzo

Durante l'inseguimento c'è stato un lieve sinistro stradale, l'intervento dei carabinieri ha scongiurato il peggio

Nell’ambito di un ampio servizio di controllo straordinario del territorio, predisposto dal Comando Provinciale di Foggia, gli uomini dell’Arma di Lucera nei giorni scorsi hanno tratto in arresto una persona per i reati di rapina impropria in una zona rurale lungo la direttrice che dal centro federiciano conduce a Troia.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti nei pressi di un padiglione commerciale, dove il proprietario aveva segnalato la presenza di un autoveicolo che si aggirava con fare sospetto. Gli occupanti del mezzo, resisi probabilmente conto di essere stati scoperti, si sono dati immediatamente alla fuga, venendo inseguiti dal cittadino che li aveva colti sul fatto, e col quale hanno avuto un lieve sinistro stradale. Solo il contestuale intervento dei Carabinieri ha scongiurato conseguenze ben più gravi.

E' stato così possibile bloccare, in condizioni di sicurezza, il conducente del mezzo, un quarantaduenne del posto gravato da precedenti di polizia, mentre il secondo occupante è riuscito a far perdere le proprie tracce.  L’uomo è stato quindi tratto in arresto nella flagranza del reato di rapina e successivamente associato presso la Casa Circondariale di Foggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento