Minacciano albergatore con un martello, poi lo rinchiudono in una stanza

Due cittadini del Mali hanno provato a estorcere del denaro al titolare dell'Hotel Villa "Pozzo Cavo" di San Giovanni Rotondo

Tentata estorsione, violenza privata e porto illegale di oggetti atti ad offendere. Due cittadini del Mali, di 20 e 27 anni, sono stati arrestati dopo esser stati sorpresi all’interno dell’Hotel “Pozzo Cavo” di San Giovanni Rotondo mentre con un martello minacciavano il titolare dell’albergo di consegnare loro una somma di denaro.

Sono stati attimi concitati e di tensione quelli vissuti dal proprietario della struttura situata sulla Statale 272 all’ingresso della città di San Pio . Essendosi rifiutato, il titolare è stato prelevato con la forza e rinchiuso in una stanza. Allertati da una telefonata, i carabinieri sono giunti sul posto neutralizzando gli estorsori. I due africani sono stati arrestati, la vittima liberata e il martello sequestrato.

Nel dicembre scorso tre immigrati avevano messo a soqquadro gli interni dell’Angelo Blu. Qualche mese prima in massa avevano protestato contro le lungaggini burocratiche relative al rilascio dei permessi di soggiorno e posizionando sassi e bidoni davanti l’ingresso di un ristorante-pizzeria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento