menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ruba pneumatici di un'auto, anonimo chiama la polizia: arrestato 30enne

Controllo del territorio e collaborazione della cittadinanza. Un mix perfetto, grazie al quale è stato possibile giungere all'arresto di un foggiano di 30 anni, ora ai domiciliari in attesa della direttissima. In casa nascondeva la refurtiva

Controllo del territorio e collaborazione della cittadinanza. Un mix perfetto, grazie al quale è stato possibile giungere all’arresto di un foggiano di 30 anni, già con diversi precedenti penali per furto aggravato, denunciato anche per ricettazione e violazione della sorveglianza speciale.

Si tratta di Gianluca Bruno, foggiano classe 1986. Il fatto è avvenuto la scorsa notte, al quartiere Cep, a Foggia, dove durante la notte una pattuglia della Sezione Volanti, diretta dal vice questore Pasquale Fratepietro, ha notato un'auto - una Fiat Punto - poggiata su un crick e con tre pneumatici mancanti. Dal controllo effettuato è emerso che l'auto era stata rubata proprio in quella zona.

Nel frattempo, alla centrale operativa è giunta una segnalazione anonima ma ben circostanziata che riferiva del 30enne, noto nel quartiere, visto aggirarsi poco prima in quella zona. A quel punto, la polizia ha effettuato un controllo a casa del giovane, dove sono stati ritrovati i tre pneumatici asportati e alcuni specchietti retrovisori esterni, appartenenti ad una Mercedes Classe A, sicuramente provento di furto. Il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa della direttissima.

A FOGGIA VA DI MODA RUBARE LE RUOTE DELLE AUTO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento