menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La refurtiva recuperata dagli agenti

La refurtiva recuperata dagli agenti

Polizia sorprende ladri in una scuola, inseguimento da film tra i campi di grano: arrestato 34enne

E' accaduto nel pomeriggio di ieri, quando la polizia ha sorpreso alcuni soggetti mentre asportavano dalla struttura le porte in ferro. Arrestato 34enne foggiano

L'istituto scolastico Einaudi, in località "Torre di Lama", ad Arpinova, ancora una volta razziato da ladri senza scrupoli. E' accaduto nel primo pomeriggio di ieri, quando la polizia ha sorpreso alcuni individui intenti ad asportare dalla struttura numerose porte in ferro, caricandole su un veicolo cassonato. Per il fatto, gli agenti della Squadra Volanti della questura sono riusciti ad arrestare il foggiano Antonio Piserchia, 34enne, pluripregiudicato. 

Individuati i malviventi, infatti, i poliziotti hanno provato ad aggirare gli stessi, al fine di coglierli di sorpresa. Ma il gruppo, nonostante la destrezza degli operatori, è riuscito a fuggire attraverso le campagne circostanti. Ne è scaturito un lungo inseguimento tra i campi di grano, tra la Volante, una Opel modello Frontera e una Daewoo modello pick up, quest’ultima con il carico della refurtiva.

Il conducente di quest’ultimo veicolo, ormai messo alle strette, è stato costretto ad abbandonare il mezzo, cercando di dileguarsi a piedi tra la fitta campagna. Si trattava del 34enne che, nonostante la manovra, dopo un inseguimento a piedi di oltre 300 metri, è stato bloccato ed arrestato. Con l'ausilio di un secondo equipaggio, è stato recuperato anche il carico provento di furto. Piserchia è ai domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento