menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asl, appalti truccati e tangenti: arrestati due imprenditori e due funzionari pubblici

Due sono finiti in carcere e due ai domiciliari. Avrebbero manipolato gare d'appalto per l'acquisto di strumentazione sanitaria per sale operatorie. In cambio avrebbero ricevuto tangenti. Alle 11.00 la conferenza stampa

Alle prime luci dell’alba i carabinieri del Nas di Bari coordinati dal capitano Antonio Citarella hanno eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare nei confronti di due imprenditori e due funzionari pubblici. Uno in carcere e tre agli arresti domiciliari. Gli indagati avrebbero incassato tangenti in cambio dell’aggiudicazione di gare di appalto per l’acquisto di strumentazione sanitaria per sale operatorie.

L’accusa mossa nei loro confronti è corruzione, turbativa d’asta e falso ai danni del servizio sanitario nazionale. Informazioni dettagliate verranno fornite dopo la conferenza stampa che si terrà fra pochi minuti e alla quale parteciperà anche il Procuratore della Repubblica di Foggia, Vincenzo Russo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento