Si torna a sparare a Vieste: agguato nei pressi della villa comunale, ferito un uomo

E' accaduto nel primo pomeriggio. Sul posto, insieme al 118, numerose pattuglie dei carabinieri e della polizia municipale che hanno chiuso al traffico veicolare via Fazzini per effettuare i rilievi del caso

Il luogo della sparatoria

Si torna a sparare, a Vieste, dove nel primo pomeriggio di oggi sono stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco nei pressi della villa comunale cittadina.

Dalle prime informazioni raccolte, un uomo di circa 35 anni è rimasto ferito alle gambe ed è stato trasportato in ospedale. Non sono note le sue condizioni. Sul posto, insieme al 118, numerose pattuglie dei carabinieri e della polizia municipale che hanno chiuso al traffico veicolare corso Fazzini per effettuare i rilievi del caso. Sulla vicenda sono in corso le indagini degli uomini dell'Arma. Seguono aggiornamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Mamma 'scatenata', in auto con i figli minori forza posto di blocco e avvia pericoloso inseguimento

  • Mafia garganica: catturato alle Canarie 'U meticcio', è rientrato in Italia dopo l'arresto del blitz 'Neve di Marzo'

  • Aggredito il consigliere comunale Massimiliano Di Fonso: picchiato da 5 uomini, finisce in ospedale

  • Ladri di olive in azione, dipendenti del frantoio fingono di non accorgersene. Irrompono i carabinieri, un arresto e furto sventato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento