rotate-mobile
Cronaca Cerignola

Attimi di tensione in Pronto Soccorso: pretende cure immediate e aggredisce guardie giurate

Le guardie giurate hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. L’uomo, come disposto dal P.M. di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari

A Cerignola, i militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM hanno arrestato Gerardo Pugliese, pregiudicato del posto classe ’69. L’uomo, recatosi al pronto soccorso dell’ospedale 'Tatarella' nel pretendere immediate cure nonostante le sue patologie non richiedessero un immediato trattamento, si è avventato contro le due guardie giurate lì in servizio, e poi anche contro i militari tempestivamente intervenuti.

Le guardie giurate hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. L’uomo, come disposto dal P.M. di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Un episodio altrettanto brutto era avvenuto nell'aprile scorso, in quel caso furono aggrediti una dottoressa e un vigilante. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attimi di tensione in Pronto Soccorso: pretende cure immediate e aggredisce guardie giurate

FoggiaToday è in caricamento