Attimi di tensione in Pronto Soccorso: pretende cure immediate e aggredisce guardie giurate

Le guardie giurate hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. L’uomo, come disposto dal P.M. di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari

A Cerignola, i militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM hanno arrestato Gerardo Pugliese, pregiudicato del posto classe ’69. L’uomo, recatosi al pronto soccorso dell’ospedale 'Tatarella' nel pretendere immediate cure nonostante le sue patologie non richiedessero un immediato trattamento, si è avventato contro le due guardie giurate lì in servizio, e poi anche contro i militari tempestivamente intervenuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le guardie giurate hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. L’uomo, come disposto dal P.M. di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Un episodio altrettanto brutto era avvenuto nell'aprile scorso, in quel caso furono aggrediti una dottoressa e un vigilante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento