menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal 1 giugno ci si potrà spostare da una regione all'altra (forse). Il viceministro della Salute: "Penso di sì"

Per il ministro Boccia priorità a quelle limitrofe con meno contagiati. Il viceministro della Salute Sileri: "Secondo me sarà possibile muoversi anche dalla Lombardia"

"Penso che dal primo giugno ci sarà possibilità di spostarsi da una regione all'altra. E secondo me sarà possibile muoversi anche dalla Lombardia". Così Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, ospite della trasmissione 'Circo Massimo' su Radio Capital: "Dal 18 maggio faremo un passo avanti e di questo ne sono sicuro e per fine mese ci sarà maggiore libertà. Ovviamente non posso garantire oggi la libertà del movimento fra diversi regioni perché è un momento di osservazione; è una fase 2 molto iniziale e ci sono 12 regioni che hanno meno di 12 infetti" afferma Sileri.

"E' come se all'Italia fosse stata data una lettera di dimissioni dopo una brutta malattia: bisogna aspettare queste due settimane e vedere come va. Noi dobbiamo essere pronti a non farci prendere alle spalle da eventuali altri contagi" conclude Sileri".

Qualche giorno fa il ministro agli Affari regionali all'AdnKronos aveva aperto agli spostamenti da una regione all'altra ma step by step, dando la priorità a quelle limitrofe con meno contagiati. (continua a leggere).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento