Attualità

Lucera punta sui turisti: in arrivo 252mila euro per migliorare la fruibilità del Castello e della Fortezza svevo-angioina

Gli interventi finanziati riguarderanno la creazione di un infopoint, con pavimentazione in legno e pannelli 'sandwich' per tamponatura, nonché l'acquisto di arredi, attrezzature e sistemi informatici per la gestione di informazioni turistiche e l’accoglienza dei visitatori

Immagine di repertorio

Il Comune di Lucera ha ottenuto un finanziamento di 252mila euro per “l'adeguamento e miglioramento della fruibilità, accoglienza e informazione turistica del Castello e della Fortezza Svevo Angioina”.

La concessione del cospicuo contributo pubblico consegue alla partecipazione al bando del Fondo F.E.A.S.R. programma sviluppo rurale della Regione Puglia 2014-2020, 'Piano di azione locale Monti Dauni'. L'avviso pubblico del Gal Meridaunia prevedeva (BURP n. 104 del 12-9-2019) un “sostegno per investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e infrastrutture turistiche di piccola scala” (azione 1.3), attraverso la “realizzazione, ristrutturazione, adeguamento ed informatizzazione di punti di informazione turistica, centri visita e di musei” (intervento 1.3.1).

“Gli interventi finanziati, per un importo complessivo pari a 252.305.91 euro, riguarderanno la creazione di un infopoint – spiega l'assessore ai Lavori Pubblici  Carmen Di Cesare - con pavimentazione in legno e pannelli 'sandwich' per tamponatura, e l'acquisto di arredi, attrezzature e sistemi informatici per la gestione di informazioni turistiche e l’accoglienza dei visitatori, al fine di una migliore organizzazione dell’offerta turistica”.

L'assessore esprime grande soddisfazione, a nome dell'intera Amministrazione comunale, per l'ulteriore finanziamento di cui è beneficiario il Comune di Lucera. “E’ il risultato di un grande lavoro di squadra – sottolinea Di Cesare - con l’ufficio tecnico, in particolar modo con l’ingegner Lucio Barbaro, che ringrazio per la collaborazione. Quest'ulteriore somma, rivolta al potenziamento dell’offerta turistica del nostro castello, si aggiunge ai circa 10 milioni di euro di finanziamenti ottenuti dalla Regione Puglia, dal CIS capitanata e dal MIBACT, al fine di realizzare opere di restauro, consolidamento e riqualificazione della Fortezza Svevo Angioina”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucera punta sui turisti: in arrivo 252mila euro per migliorare la fruibilità del Castello e della Fortezza svevo-angioina

FoggiaToday è in caricamento