menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uova di Pasqua nella neuropsichiatria infantile e in chirurgia pediatrica: un momento di gioia e svago per i piccoli pazienti

A donare questa mattina le uova di Pasqua ai piccoli pazienti ricoverati sono state l’Associazione Pompieri Volontariato e Protezione Civile di Foggia, l’Associazione CISA e gli Ultras del Foggia Calcio

Donate questa mattina ai piccoli pazienti ricoverati presso la Struttura di Neuropsichiatria Infantile diretta dalla Dott.ssa Anna Nunzia Polito e le Strutture di Chirurgia Pediatrica ospedaliera e universitaria, dirette rispettivamente dalla Dott.ssa Maria Nobili e dal Prof. Fabio Bartoli, uova di Pasqua come momento di svago e di gioia. I bambini ricoverati presso queste strutture sono fragili per età e per patologie e oggi hanno potuto trascorrere un po’ di tempo diversamente dal solito, scandito da flebo e farmaci di ogni tipo.

E accanto a loro, tra le tante difficoltà, i medici e tutti gli operatori sanitari per dimostrare come in questo momento così difficile ci si possa sentire uniti, anche se distanti fisicamente. A donare questa mattina le uova di Pasqua ai piccoli pazienti ricoverati sono state l’Associazione Pompieri Volontariato e Protezione Civile di Foggia, l’Associazione CISA e gli Ultras del Foggia Calcio. Attestazioni di affetto e di generosità che in questo periodo sono riuscite ad essere ancora più forti di un abbraccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento