Attualità

"Grazie eroi", dopo la burrasca "sarete nostri ospiti". A medici, oss e infermieri un'escursione gratuita alle Tremiti

La compagnia marittima della famiglia Vecere di Peschici offre un tour delle Diomedee a medici, infermieri, oss e paramedici non appena l'incubo Coronavirus sarà finito

NL Adriatica

"Quando questo incubo finirà, la nostra compagnia sarà lieta di ospitare gratuitamente tutto il personale medico ospedaliero, infermieri, operatori socio sanitari e paramedici di tutta Italia, per un'escursione alle Isole Tremiti". Sul Gargano, la NL Adriatica ha in serbo un regalo per gli operatori del sistema sanitario nazionale: un tour delle Diomedee, non appena la pandemia Coronavirus sarà solo un brutto ricordo. La compagnia della famiglia Vecere di Peschici, specializzata nei trasporti marittimi, dimostra così la sua gratitudine agli uomini e alle donne in prima linea in un'emergenza senza precedenti.

"È un'attestazione di stima e il riconoscimento per il lavoro che gli operatori ospedalieri stanno facendo in questo delicato momento storico, che vede coinvolta l'Italia tutta a fronteggiare la guerra invisibile del Covid-19. Non ci sarà un giorno preciso: possono arrivare con il tesserino sanitario e imbarcarsi. Visiteranno le incantevoli grotte marine, il magnifico arcipelago, pranzeranno e la sera li riportiamo a terra". Il Gruppo Navigazione Libera Adriatica, con oltre 30 anni di esperienza nel settore, imbarca dai porti di Vieste, Peschici, Rodi Garganico, Termoli e in agosto anche Capoiale (quest'anno introdurrà il servizio di collegamento con la Croazia). L'armatore Antonio Vecere e il suo equipaggio invitano tutti a bordo: "Grazie eroi".

WhatsApp Image 2020-03-17 at 16.50.52-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Grazie eroi", dopo la burrasca "sarete nostri ospiti". A medici, oss e infermieri un'escursione gratuita alle Tremiti

FoggiaToday è in caricamento