Pizza per medici e infermieri del reparto Covid, quattro metri di cuore ai tempi del Coronavirus: "Siamo con voi"

La pizzeria Il Cantiere dona quattro metri di pizza a medici e infermieri del Policlinico Riuniti di Foggia

La vicinanza a chi da più di un mese sta combattendo nei reparti e nelle corsie degli ospedali in piena emergenza sanitaria da Covid-19, si può dimostrare in tanti modi. 
Talvolta anche un grazie può bastare. Questa sera la pizzeria 'Il Cantiere'di via Cesare Carelli a Foggia, per onorare e ringraziare l'operato dei "nostri angeli custodi", ha fatto una sorpresa al reparto Covid 19 degli Ospedali Riuniti: ben quattro metri di pizza.
"Da parte nostra è un piccolo gesto per far capire che siamo con loro. Siamo al fianco di chi  senza conoscer stanchezza e con tanto cuore, ogni giorno va avanti sperando che tutto questo finisca presto"
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Foggia, furto choc nella sede elettorale della Parisi-De Sanctis: rubata pistola a finanziere, forse è stato narcotizzato

  • Referendum costituzionale 20 - 21 settembre: cosa e come si vota

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento