Quando l'ingegno dei foggiani supera la paura del Coronavirus. In trincea "la gente come noi non molla mai"

Iniziarive "Restiamo a casa' a Foggia e in Provincia. Homemade, workout casalinghi, tutorial alcolici e letture online: nella Rete l'antidoto social alla monotonia da lockdown

Rianimazione a Cerignola, foto di Dario Galante

Gli arcobaleni teneri dei bambini con le mani sporche di colori rendono meno cupe giornate pure primaverili e assolate ma ingrigite dalla clausura forzata e dall'intima paura. L'antidoto alla noia arriva soprattutto dalla piazza virtuale, che finisce per coincidere con quella oggi deserta, delle città svuotate dall'emergenza Covid-19. Rifugio, sfogatoio, ma anche utile piattaforma di condivisione per rendere meno dura la quarantena. Si moltiplicano le iniziative della Rete per dare un calcio alla monotonia, evadere dalla quotidianità afflitta e superare l'isolamento. Homemade è ok.,

#IOMIALLENODACASA I coach di Palextra Foggia propongono ogni giorno alle 18 un allenamento online in diretta. Gli associati continuano a svolgere in autonomia gli esercizi con un'App e chiedono consigli al proprio trainer su WhatsApp. Per tutti, invece, ci sono lezioni di ginnastica a corpo libero da seguire comodamente a casa. Athletix Academy soddisfa i CrossFit addicted, gli amanti dello sport del momento. Prima del lockdown, ha fatto scegliere un attrezzo da portare a casa una volta sanificato, e ogni giorno propone un workout, un programma con o senza attrezzi in versione casalinga. Naturalmente, per chi non è pratico è un gergo criptico e indecifrabile. Basta un tappetino per fare Yoga con Marianna Laprocina (Mahari yoga) in streaming. Il Fitness Club Gym Tonic Foggia lancia una serie di schede per i propri atleti e non, con due allenamenti diversi personalizzati per uomo e donna. Nel gruppo dei corsisti fornisce quotidianamente workout realizzabili in spazi domestici e senza attrezzi specifici.

IL TEMPO DI LEGGERE Ubik Foggia, chiusi per il virus ma "aperti" per i lettori, propone ogni giorno una video-lettura: "Facciamoci compagnia con un buon libro". La sfida è restare uniti grazie alle pagine più amate o da scoprire. L'hashtag da fuoriclasse è Ubikiamociacasa. I lettori possono contribuire con un video dalla loro poltrona.

FLASH MOB E CHALLENGE Conservati gli strumenti, gli italiani si affacciano alla finestra per applaudire. Dopo i flash mob sonori, "Applaudiamo l'Italia" ha fatto il giro del Paese e anche questa volta l'esperimento ha funzionato con scroscianti applausi allo scoccare di mezzogiorno. Battono le mani il Tavoliere, il Gargano e i Monti Dauni. Nei quartieri partono iniziative musicali spontanee e Abbracciame di Andrea Sannino è la hit del momento per esorcizzare il virus.

I GIOCHI DA TAVOLO In famiglia, a parte i piaceri della cucina, si rispolverano i giochi di società, anche per impegnare i più piccoli. Il Monopoly è un must in tutte le versioni. Gli adulti con il Risiko non sbagliano, anche dovessero allungarsi i tempi della quarantena.

CATECHESI MULTIMEDIALE Don Ivo Cavraro, sacerdote della parrocchia San Giovanni Battista di Foggia, ha dovuto prendere dimestichezza con le dirette Facebook per celebrare la messa e ha confezionato dei piccoli filmati destinati ai ragazzi e bambini del catechismo: "In questi giorni mi mancate assai". Propone una visita virtuale nella chiesa, alla scoperta dell'iconografia religiosa, in pillole, con un compito a casa e una preghiera da recitare.

LETTURE PICCINE A CASA L'Isola che c'è, progetto selezionato da Con i Bambini nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, esce dagli spazi del Centro Polivalente Parcocittà per approdare su Skype. Al numero 371-3564344 si possono richiedere informazioni per prenotarsi e partecipare ai laboratori on-line.

TUTORIAL INEBRIANTI Originale l'idea alcolica dei gestori dei locali di San Severo: Livio Guerrieri (Art Noir Cafè), Michele D’Errico (Antica Caffetteria) , Angelo Ticchiarelli (Alibi); Natascia Galullo (Al Gatta), Enzo Tamalio (Bukowski), Francesco de Nicola e Pierluigi Pistillo (Tàzzë e bbucchèrë) e Tommaso Romano (ArchRoom) hanno realizzato dei tutorial. Ognuno di loro ha regalato la sua ricetta, per consentire alla gente della notte di prepararsi un cocktail a casa in maniera semplice e divertente, in un sabato sera senza movida. Il barman non ti abbandona mai. L'iniziativa, manco a dirlo, è diventata virale. "Sappiamo che sarà antipatico per voi restare a casa ma ci sarà tempo per il vostro solito giro dei locali". In più sono a disposizione per qualsiasi informazione utile a realizzare il proprio drink casalingo. Con una piccola raccomandazione: "Questi video si autodistruggeranno dopo il 3 aprile, perché dovete tornare nei locali".

SOSTEGNO PSICOLOGICO A Lucera un pool di psicologi ha scelto di mettere le proprie competenze e la professionalità al servizio dei cittadini. A raggrupparli è stato il sindaco Antonio Tutolo che aveva lanciato un appello. Francesca Abate, Giovanna Sasso, Michele Mansueto, Arianna Pedone, Liliana Gentile, Antonio Petrucelli, Donatella Vinciguerra, Lucia Susanna, Rossella De Maria, Ezia Cimino, Valentina di Carlo ed Enza Di Giovine, psicologi e psicoterapeuti, offrono gratuitamente consulenza telefonica per alleggerire ansie e paure che l'emergenza inevitabilmente trasmette. Alcuni si sono resi disponibili in determinate fasce orarie telefonicamente, altri realizzano video.

MEDICI IN PRIMA LINEA I loro sorrisi non si vedono nascosti dalle mascherine ma bastano gli occhi a strappare applausi. I veri idoli sono loro, con le facce stanche e l'adrenalina ancora in corpo: medici, infermieri, sanitari tutti, nelle foto di gruppo dalle corsie d'ospedale con l'hashtag rassicurante di rito - andrà tutto bene - o un monito di chi ne ha viste già abbastanza. La folla li acclama. Nelle ultime ore anche davanti all'ospedale Tatarella è comparso l'omaggio degli Ultras Cerignola 1984 : "Con ospedali al collasso - si legge sullo striscione - il personale sanitario non molla un passo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È un coro da stadio a incorniciare queste giornate quando Foggia, a tarda sera, batte le mani e urla: "La gente come noi non molla mai". E questa è l'unica risposta possibile alla paura di domani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento