Attualità

Carabinieri bussano alla porta, consegnati tablet per 10 studenti di Cagnano Varano: "Ora potranno seguire le lezioni da casa"

L’importante iniziativa intrapresa dal ministero della Pubblica istruzione, su richiesta dell’istituto cagnanese, è stata accolta con entusiasmo dagli studenti e dalle famiglie, che hanno ringraziato le istituzioni per l’importante aiuto.

La consegna dei tablet

Videolezioni anche per gli studenti di Cagnano Varano.

I carabinieri del piccolo centro garganico, in collaborazione con l’istituto comprensivo statale ‘D’Apolito’, infatti, in questi giorni hanno programmato la consegna di alcuni tablet ai ragazzi per poter seguire le lezioni a distanza, che il ministero della Pubblica istruzione ha assegnato all’istituto per destinarli ad alcune famiglie in difficoltà per l’emergenza Coronavirus.

I carabinieri e i rappresentanti dell’istituto hanno affidato a 10 studenti della scuola media dei tablet che consentiranno di concludere l’anno scolastico seguendo le lezioni da casa. L’importante iniziativa intrapresa dal ministero della Pubblica istruzione, su richiesta dell’istituto cagnanese, è stata accolta con entusiasmo dagli studenti e dalle famiglie, che hanno ringraziato le istituzioni per l’importante aiuto.

La collaborazione con i carabinieri per la diretta consegna agli studenti, organizzata dal dirigente scolastico Damiano Francesco Iocolo e curata dal comandante della stazione di Cagnano Varano, è nata dall’esigenza di rispettare le prescrizioni di contenimento del contagio coronavirus ed evitare il movimento e l’assembramento di alunni e famiglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri bussano alla porta, consegnati tablet per 10 studenti di Cagnano Varano: "Ora potranno seguire le lezioni da casa"

FoggiaToday è in caricamento