La sciabolatrice Serena D'Angelo terza alle qualificazioni di Caserta

Qualificazione ai campionati italiani di scherma, terzo posto per l'atleta del Circolo Schermistico Dauno nella categoria 'Under 18'

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Arriva da Serena D'angelo la massima soddisfazione del fine settimana schermistico per il CS Dauno. Al termine di una gara magistrale la sciabolatrice "under 18" riesce a conquistare a Caserta, per la seconda prova valida alla qualificazione per i Campionati Italiani Assoluti, un terzo posto di assoluto rilievo. Nonostante la difficoltà di avere in pedana avversarie di categorie superiori, Serena D'angelo ha dimostrato le sue capacità schermistiche ed atletiche superando per i sedicesimi la napoletana Costa per 15-12, negli ottavi la seconda testa di serie della gara Coltorti per 15-14, la campana Viale per 15-12 per poi arrendersi in semifinale alla vincitrice della prova Viviana Varriale della Champ Napoli per 15-12.
Buona anche la gara di Roberta Marchetti, 21esima, e di Ester Morlino 26esima. In campo maschile qualificazione sfiorata da Carlo Nicastro, sconfitto per l'accesso nei 16 dal lametino Costanzo, con Gabriele Corbo 26esimo, Federico Taddio 40esimo ed Elia Di Brisco 41esimo. Nel fioretto femminile si qualifica con onore Elisa Lombardo, quinta al termine della gara, con Benedetta Masullo 19esima. In campo maschile 29esimo posto per Aristide Ferrante. 

A Caserta si sono anche assegnati i titoli di spada a squadre per la serie C2. Il CS Dauno era presente in campo femminile con la formazione composta da Maria Grazia Lattanzio, Benedetta Masullo ed Elisa Lombardo. Il quinto posto finale, dopo aver chiuso al secondo posto della graduatoria i gironi di qualificazione, non è bastato per garantire la promozione in serie C1.

I prossimi appuntamenti per il Circolo Schermistico Dauno saranno i Campionati Italiani Assoluti "Under 23" che si svolgeranno a Foligno il 6 Febbraio e la quarta prova "Master" alle tre armi che si disputerà sulle pedane di casa organizzata dal club presieduto da Antonio Tanzi, il 13 e 14 febbraio.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento