Le leonesse del karate foggiano centrano la qualificazione ai campionati italiani

Parliamo delle foggiane Federica Caccavella, medaglia d'oro, e Caterina Greco, medaglia d'argento, entrambe nella categoria 55 kg.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Domenica a Ruvo di Puglia due atlete della palestra Asd 'Leone' di Foggia, allenate dal Maestro Cosimo Leone, combattendo con la grinta che le contraddistingue, hanno preteso e ottenuto il pass per i prossimi Campionati italiani Juniores, specialità kumite. Parliamo delle foggiane Federica Caccavella, medaglia d'oro, e Caterina Greco, medaglia d'argento, entrambe nella categoria 55 kg.

Dopo aver sconfitto una serie di avversarie davvero agguerrite, le karateche si sono ritrovate l'una contro l'altra in una finale giocata in casa. Entusiasmanti le loro prestazioni: Federica, che ha gareggiato per l'ultimo anno nella categoria cadetti, si è ritrovata ad affrontare atlete più grandi della sua età, mentre Caterina si è aggiudicata una qualificazione così prestigiosa sebbene sia ancora al suo primo anno da juniores.

Un grosso in bocca al lupo per le due leonesse del team del Maestro Leone, che le segue orgoglioso ormai da diversi anni; certamente sapranno dare il massimo sul tatami di Ostia Lido (Roma) i prossimi 23 e 24 aprile. Intanto altri importanti appuntamenti attendono le brave atlete, come una prestigiosa gara internazionale che si terrà a Riccione il primo di aprile ed ancora un altro evento internazionale in Toscana.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento