rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Calcio

Il Foggia a Torre del Greco per riacciuffare la zona play-off

Calcio d'inizio alle 12:30 al "Liguori". Diretta su Antenna Sud

Con una sola vittoria nelle ultime undici partite di campionato (peraltro contro il fanalino di coda Messina e per 1-0), la Turris potrebbe apparentemente sembrare pratica facile da sbrigare. Non sarà così per il Foggia di mister Gallo che, dal canto suo, dopo un exploit iniziale di 6 gare di fila, ne ha vinta solo una nelle ultime cinque. In pratica: Turris-Foggia, in programma alle 12:30 al "Liguori" è più una contesa utile per allontanarsi dalla zona play-out che una sfida tra due compagini alla ricerca di un posto al sole in zona play-off.

Sulla panchina dei “corallini” si sono già succeduti in tre: Max Canzi, che è saltato già in fase precampionato, l’ex Foggia Pasquale Padalino, dimissionario e David Di Michele, altro ex Foggia che, però, non ha affatto migliorato la situazione di una squadra che, con Padalino in panchina, aveva comunque vinto quattro partite nelle prime dieci di campionato.
Confermati Perina tra i pali, Di Nunzio, Manzi e Varutti in difesa, Finardi in mediana e, soprattutto, il prolifico tridente composto da Giannone, Leonetti e Santaniello, la Turris ha indubbiamente rinforzato il proprio organico con innesti di spessore come quelli di Contessa dalla Reggiana, Frascatore dal Pescara in difesa; l’ex Foggia Gallo, Ardizzone dal Cesena e Taugourdeau dal Vicenza a centrocampo e Maniero in attacco dall’Avellino.
La classifica, al momento, è però deficitaria con 20 punti frutto di cinque vittorie e altrettanti pareggi. Otto le sconfitte rimediate per un totale di 24 gol fatti e 32 subiti. Quint’ultimo posto in classifica assieme al Monterosi.

Cannoniere della squadra sono gli attaccanti Maniero e Leonetti con 6 reti ciascuno. Segue il compagno di reparto Giannone a quota tre. Due per Longo, attaccante. Un gol a testa per i difensori Ercolano, Frascatore e Manzi, per il mediano Gallo, per gli attaccanti Santaniello e Haoudi.

Cinque i precedenti tra Turris e Foggia in Campania. Il primo in Serie C1 edizione 79/80 quando il Foggia si impose con una rete di Tivelli. Vent’anni dopo, nel 99/00 in C2, roboante 4-0 dei Satanelli firmato da Guarino, Molino su rigore, Brienza e ancora Molino. Vittoria dei padroni di casa nella stagione successiva, sempre in C2, grazie alla rete messa a segno da Dell’Orzo. Due stagioni fa, in Serie C, vittoria dei foggiani per 3-1. Vantaggio ospite di Curcio, pareggio dei locali con Loreto, autorete di Ferretti e ancora Curcio per la definitiva vittoria dei rossoneri. Nella passata stagione, invece, la squadra di Torre del Greco ha restituito il 3-1 ai rossoneri con una doppietta di Santaniello e una rete di Leonetti. Garofalo per il momentaneo pareggio dei dauni.

Arbitro dell’incontro sarà Giuseppe Mucera di Palermo. Calcio d’inizio alle 12:30.

Di seguito l’attuale rosa della Turris. Per ciascun calciatore, tra parentesi, provenienza, anno di nascita, presenze e reti aggiornate alla stagione 2021/2022 (play-off/play-out esclusi)

TURRIS – Allenatore: Pasquale Padalino poi David Di Michele

PORTIERI
1 - Federico Donini (Proveniente dalla Fidelis Andria – 1999) (0/-0 + 0/-0 nella Pistoiese)
77 - Gaetano Fasolino (Proveniente dal Pordenone – 2000) (1/-1)
33 - Pietro Perina (Confermato – 1992) (34/-48)
 

DIFENSORI
24 - Luigi Aquino (Proveniente dalla Sampdoria – 2002) (16/4 nella Primavera)
6 - Salvatore Boccia (Proveniente dall’Olbia – 2001) (17/0)
31 - Sergio Contessa (Proveniente dalla Reggiana – 1990) (33/2)
21 - Francesco Di Nunzio (Confermato – 1985) (27/0)
7 - Emanuel Ercolano (Proveniente dal Latina – 2002) (27/3)
3 - Paolo Frascatore (Proveniente dal Pescara – 1992) (25/2)
16 - Claudio Manzi (Confermato – 2000) (31/1)
23 - Mickael Varutti (Confermato – 1990) (30/0)
2 - Antonio Vitiello (Proveniente dall’Audace Cerignola – 2003) (30/2)
 

CENTROCAMPISTI
4 - Alberto Acquadro (Proveniente dalla Vis Pesaro – 1996) (17/2 + 19/2 nel Siena)
8 - Francesco Ardizzone (Proveniente dal Cesena – 1992) (35/2)
30 - Sebastiano Finardi (Confermato – 2001) (22/0)
88 - Andrea Gallo (Proveniente dal Foggia – 1997) (30/0)
20 - Andrea Invernizzi (Proveniente dal Seregno – 2000) (29/1)
5 - Anthony Taugourdeau (Proveniente dal Vicenza – 1989) (8/1)
 

ATTACCANTI
14 - Ciro Di Franco (Proveniente dall’Afragolese – 2001) (3/0 + 10/0 nel San Giorgio)
10 - Luca Giannone (Confermato – 1989) (34/10)
15 - Hamza Haoudi (Proveniente dal Frosinone – 2001) (0/0 + 4/0 nel 2021/2022)
11 - Vito Leonetti (Confermato – 1994) (36/15)
91 - Salvatore Longo (Confermato – 2000) (23/0)
19 - Riccardo Maniero (Proveniente dall’Avellino – 1987) (23/10)
17 - Luca Nocerino (Confermato – 2004) (3/0)
9 - Emanuele Santaniello (Confermato – 1990) (26/10)
18 - Simone Stampete (Proveniente dal Frosinone – 2002) (22/16 nella Primavera)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Foggia a Torre del Greco per riacciuffare la zona play-off

FoggiaToday è in caricamento