Alessandro Mancini è il nuovo allenatore della Juniores Nazionale

E' arrivata la conferma ufficiale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"Mi auguro che questo ritorno a San Severo porti bene a me e a tutti i ragazzi". Si presenta così Alessandro Mancini, nato a Foggia il 22/10/1980, neoallenatore della Juniores giallogranata. Difensore, all'età di 16 anni militò nel San Severo calcio. "Ho un legame affettivo con questa città, sia perché mia madre è nata qui, sia perché a San Severo è iniziata la mia carriera calcistica", afferma Mancini che, dal comune dell'Alto Tavoliere, militò in varie formazioni di serie C (Manfredonia, Brindisi, Carpi, Cittadella) per poi entrare nella rappresentativa pugliese e nella nazionale di categoria.

A seguire l'inizio della carriera da allenatore (varie squadre in Promozione Campana e, due anni fa, gli allievi provinciali del Foggia calcio).
Passando al presente, mister Mancini non ha dubbi: "Per questi ragazzi la cosa più importante è lo studio, poi viene lo sport, inteso soprattutto come divertimento sano. Ma un divertimento che sarà praticato con passione, costanza e allenamenti". Ci sarà dunque da lavorare sodo per i ragazzi della Juniores: "tanto sui libri quanto sui campi di calcio. In entrambi i casi, sono certo che i risultati seguiranno", conclude Mancini.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento