menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via il progetto di avvicinamento alla musica per 23 giovani studenti

Questa mattina, con la consegna dell’ultimo strumento musicale, si è dato formalmente inizio al percorso di Avvicinamento alla Musica, il progetto del Comune di San Severo

Il progetto del Comune di San Severo – Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura, nato dall’idea di voler offrire una opportunità di crescita culturale ad alcuni nostri giovani studenti, che per motivi familiari non potrebbero altrimenti avere, favorire l’emergere di nuove figure talentuose e nel contempo dare una possibilità di inclusione e diminuzione delle distanze sociali, con notevoli risvolti non solo culturali, ma anche socio-educativi.

Il progetto prevede la partecipazione di un alunno per ogni classe Quinta di Scuola Primaria della Città: i corsi, che avranno una durata di 5 mesi, sono di canto, chitarra, pianoforte, fiati. I bambini sono stati individuati dalle dirigenti scolastiche sulla scorta dei criteri individuati dalla Ministero della Pubblica Istruzione utilizzati anche per la DAD e sono in totale 23. Le scuole musicali sono state individuate dopo un avviso pubblico con cui si invitavano le stesse ad iscriversi all’elenco istituito presso l’Assessorato alla Pubblica Istruzione. Le scuole sono: I Musici; La nuova scatola sonora; Muse - Modern Music Academy; Associazione Culturale Bandistica “Città di San Severo”.

Gli alunni – dichiarano il Sindaco Francesco Miglio e l’Assessore alla P.I. e Cultura Celeste Iacovino - sono appartenenti a famiglie che non possono permettersi la frequenza di corsi musicali e sono giovani che hanno mostrato una particolare inclinazione verso la musica. Ora sono stati affidati alle scuole di musica della nostra città presso cui seguiranno corsi di piano, chitarra, fiati o canto, i cui costi sono appunto sostenuti dall’amministrazione. Saranno affiancati durante tutto il percorso da referenti delle scuole di appartenenza che dovranno valutare i risultati del progetto per consentirci di poter riproporre il progetto per l’anno prossimo inserendo anche nuovi studenti. In questi giovani confidiamo, loro sono il nostro futuro e il nostro compito è svelare loro la bellezza e dare loro l’opportunità di poterla coltivare per poi diffonderla. Il progetto assume, inoltre, anche la finalità di dare un piccolo sostegno alle Scuole di Musica del territorio, alle Officine d’arte cittadine, ai Musicisti di San Severo e alle attività commerciali legate al mondo della musica, così duramente colpiti dalla pandemia e dalle restrizioni che essa ha provocato nel mondo artistico”.

Di seguito alcune riflessioni da parte dei maestri di musica partecipanti al progetto.  

Francesco Buono Associazione 'I musici'. “La Musica rappresenta una grande occasione di crescita. Oltre alla sua natura di espressione artistica ha la grande capacità di educare al ‘bello’ e alla ‘gentilezza'. Questo permetterà ai nostri ragazzi di diventare persone migliori”.

Antonio Foschi Associazione 'Muse - Modern Music Academy'. “La sensibilità all'Arte nasce con la persona e non dalla condizione sociale. Fin da subito, la MUSE Modern Music Academy, ha accolto con entusiasmo questo bellissimo progetto, con la speranza di coltivare, attraverso la BELLEZZA, una società migliore”.

Domenico de Biase Associazione 'La Nuova Scatola Sonora'. "Siamo onorati di essere stati coinvolti in questo progetto, a dimostrazione che l'unione delle risorse umane di una città porta a risultati meravigliosi ed inaspettati”.  

Antonello Ciccone – Associazione Culturale Bandistica 'Città di San Severo'. “Sono contento che a San Severo si possa concedere l’opportunità a questi ragazzi di avvicinarsi alla musica e apprezzarne la bellezza di questa forma di arte. A tal proposito ringrazio l’Amministrazione Comunale ed in particolare l’Assessore Iacovino, sempre molto vicina al mondo della scuola ed a quello associazionistico. La musica rappresenta occasione di aggregazione sociale e culturale favorendo relazioni positive”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento