menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaventato dai rumori delle moto, si divincola dal guinzaglio e scappa: polizia stradale riporta a casa il cane smarrito

Un cane di piccola taglia spaventato dal rumore di un gruppo di moto è sfuggito al guinzaglio facendo perdere le sue tracce

Una storia a lieto fine a Vieste. Allontanatosi in seguito al rumore di un gruppo di motociclisti, sfuggito al guinzaglio dei proprietari, un cane di piccola taglia con pettorina, è stato segnalato dai passanti alla polizia locale e riconsegnato al proprietario

Dopo la lettura del chip gli operatori dell'ispettore Gaetano Lanave e l'assistente capo Luigi Falconiero, hanno rintracciato il proprietario e il cane è tornato a casa.

La Polizia Stradale di Vieste è stata dotata di lettore microchip dal Comune nell'ambito del progetto 'Zero Cani in canile'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento