Riapertura scuole, gli auguri del presidente Gatta: "Guardiamo al futuro con ottimismo"

Il messaggio del presidente della Provincia in vista dell'inizio del nuovo anno scolastico: "Per le nuove generazioni siamo chiamati a fornire misure adeguate ad una coerente crescita sia culturale che professionale, nel segno dell’istruzione e della formazione"

"Un anno questo che sarà sicuramente particolare, con nuove regole e nuove modalità e all’insegna della sicurezza. La pandemia legata al coronavirus ha profondamente modificato le nostre abitudini, tra queste anche quelle legate al mondo della scuola, privilegiando per un lungo periodo e per ovvi motivi di distanziamento la didattica a distanza. Adesso si ritorna in aula". Così esordisce il presidente della Provincia Nicola Gatta nel suo messaggio di auguri formulati a studenti, docenti, personale scolastico e famiglia, per l'inizio del nuovo anno scolastico.

 "La tecnostruttura della Provincia, nonostante il periodo estivo, ha lavorato costantemente di concerto con tutti i dirigenti scolastici per individuare nuovi spazi per l’istruzione e riorganizzare le modalità di ritorno in aula, garantendo le misure di sicurezza per ridurre i rischi da eventuali contagi. Tutti insieme, dobbiamo guardare al futuro con rinnovato ottimismo, per migliorare la qualità dei servizi in strutture idonee e sicure, investendo le risorse necessarie. Siamo proiettati ad eliminare tutte le residue criticità. Per le nuove generazioni - conclude Gatta - siamo chiamati a fornire misure adeguate ad una coerente crescita sia culturale che professionale, nel segno dell’istruzione e della formazione. Buon anno scolastico a tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento