A scuola di "Servizi culturali e dello spettacolo": ecco il nuovo indirizzo dell'Ipsia Pacinotti (unico in Capitanata)

Da quest'anno prende il via una nuova opportunità di formazione all'istituto professionale di via Natola. A fine dicembre il via libera della Regione Puglia. Iscrizioni dal 7 al 31 gennaio. Open day il 20 gennaio

Il 20 gennaio prossimo, in occasione del secondo ‘open day’ (ore 10.00 - 13-00), l’istituto professionale “A.Pacinotti” di Foggia presenterà a ragazzi e famiglie il nuovo corso che prenderà il via quest’anno, dopo una fase di gestazione conclusasi a fine dicembre, con il via libera della Regione Puglia: “Servizi culturali e dello spettacolo”. E’ unico in provincia di Foggia. Bisogna andare nel barese per trovarne uno simile. Chi si iscriverà alla classe prima, dunque, avrà una nuova possibilità di formazione.

Il profilo. Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Servizi culturali e dello spettacolo” interviene nei processi di ideazione, progettazione, produzione e distribuzione dei prodotti audiovisivi e fotografici nei settori dell’industria culturale e dello spettacolo e dei new media, con riferimento all’ambito locale, nazionale e internazionale. Il diplomato è capace di attivare e gestire processi applicativi e tecnico-espressivi, valutandone criticità e punti di forza. Produce, edita e diffonde in maniera autonoma immagini e suoni, adattandoli ai diversi mezzi di comunicazione e canali di fruizione: dal cinema alla televisione, dallo smartphone al web, dai social all’editoria e agli spettacoli dal vivo e ogni altro evento di divulgazione culturale.

Competenze. Individua, valorizza e utilizza stili e linguaggi di specifici mercati e contesti espressivi in cui si colloca un prodotto culturale e dello spettacolo in prospettiva anche storica; realizza prodotti visivi, audiovisivi e sonori anche in collaborazione con Enti e Istituzioni pubblici e privati, in coerenza con il target individuato; realizza soluzioni tecnico - espressive funzionali al concept del prodotto.

Attività e settori economici di riferimento. Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi, di registrazioni musicali e sonore; attività̀ di programmazione e trasmissione; pubblicità̀ e ricerche di mercato; altre attività̀ professionali, scientifiche e tecniche; attività̀ creative, artistiche e di intrattenimento; servizi culturali e di spettacolo.

Iscrizioni dal 7 al 31 gennaio 2019.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Angelica, la studentessa bullizzata "perché femminista e di sinistra". Odio, "puttana" e svastiche. In 52 dicono "Basta!"

  • Scuola

    Vaccini obbligatori: ecco la documentazione da presentare ai servizi scolastici

  • Scuola

    Alla 'Sapienza' si celebrano i "Laureati eccellenti": tra i premiati c'è anche un foggiano

  • Cronaca

    Insegnante trovata morta in casa: Orta Nova piange la scomparsa di Annamaria Sardella

I più letti della settimana

  • Alla 'Sapienza' si celebrano i "Laureati eccellenti": tra i premiati c'è anche un foggiano

  • La creatività foggiana premiata a New York: Antonella Evangelista vince l'oro allo 'Young Ones Student award'

  • Tfa Sostegno, un quesito riporta una duplice risposta esatta: si rimodula la graduatoria per la Secondaria di I grado

  • Piove e la palestra della Leopardi si allaga di nuovo

  • Il Pavoncelli ricorda Falcone, Borsellino e le vittime delle mafie: una targa e un albero per gli eroi "servitori dello Stato"

  • "Pretendiamo legalità": i lavori di due scuole foggiane premiati dal capo della polizia a Spoleto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento