Giovedì, 17 Giugno 2021
Salute

La domenica dei maturandi foggiani: la carica dei 1000 per il vaccino anti-covid, a Foggia tocca agli studenti del Giannone-Masi

Domani domenica 30 maggio partono le vaccinazioni per gli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori che dovranno affrontare l’esame di Maturità. Gli studenti saranno convocati nei centri vaccinali dalle scuole, in accordo con gli Uffici scolastici e le Asl

Sono 2.289.914 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17 dal report del Governo nazionale), pari al 96.9% di quelle consegnate dal  ommissario nazionale che sono 2.363.815.

Domani domenica 30 maggio partono le vaccinazioni per gli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori che dovranno affrontare l’esame di Maturità. Gli studenti saranno convocati nei centri vaccinali dalle scuole, in accordo con gli uffici scolastici e le Asl.

Sono 358.157 le somministrazioni effettuate in provincia di Foggia dall'avvio della campagna vaccinale. Di queste, 235.677 sono le prime dosi; 122.480 le persone che hanno concluso il ciclo vaccinale. Come disposto dalla Regione Puglia, domani 30 maggio prenderanno il via le sedute vaccinali per i maturandi, d'intesa con i dirigenti scolastici.

Si parte dai seguenti comuni con oltre 10mila abitanti e sedi di istituti scolastici superiori, con priorità per quelli alberghieri: A Foggia, presso il punto vaccinale di via Sbano, saranno vaccinati 336 maturandi dell'istituto Giannone-Masi;

A San Severo, presso il punto vaccinale di via De Palma, saranno vaccinati 72 maturandi dell'istituto Di Sangro Minuziani. A Cerignola, presso il punto vaccinale del presidio ospedaliero Tatarella, saranno vaccinati 72 maturandi dell'istituto Pavoncelli. A Manfredonia, presso il punto vaccinale della Chiesa Sacra Famiglia, saranno vaccinati 72 maturandi dell'istituto Michele Lecce;

A Torremaggiore, presso il punto vaccinale della palestre Di Pumpo, saranno vaccinati 48 maturandi dell'istituto Fiani Leccisotti. A Vieste, presso il punto vaccinale della palestra Delli Santi, saranno vaccinati 2 maturandi dell'istituto Mattei. A San Giovanni Rotondo, presso il punto vaccinale dell'istituto Di Maggio, saranno vaccinati 72 maturandi dell'istituto Mattei;

A Lucera, presso il punto vaccinale del Palazzetto dello Sport, saranno vaccinati 72 maturandi dell'istituto Bonghi. A San Marco in Lamis, presso il punto vaccinale della palestra Balilla, saranno vaccinati 60 maturandi del Liceo Giannone. A Monte Sant'Angelo, presso il punto vaccinale del Palazzetto dello Sport, saranno vaccinati 24 maturandi dell'istituto Gian Tommaso Giordani;

A Orta Nova, presso il punto vaccinale della palestra di via Liguria, saranno vaccinati 30 maturandi dell'istituto Olivetti. A San Nicandro Garganico, presso il punto vaccinale di via Cervi, saranno vaccinati 18 maturandi dell'istituto De Rogatis. Ad Apricena, presso il punto vaccinale di Casa Matteo Salvatore, saranno vaccinati 48 maturandi dell'istituto Federico II.

La Asl, intanto, è al lavoro per programmare le prossime sedute, in modo da concludere tutta la platea dei maturandi. Parallelamente, si svolgerà domani, 30 maggio, una nuova giornata dedicata al recupero delle vaccinazioni per le persone ultrasessantenni ad accesso libero con il vaccino Johnson & Johnson per il quale è prevista una sola dose.

Il calendario prevede sedute presso: hub Cerignola, Parrocchia Cristo Re (ore 9,00 - 16,00), 300 dosi disponibili; hub Orta Nova (ore 10,00 - 18,00), 150 dosi disponibili; hub San Severo, scuola via De Palma, (ore 9,30 - 16,30), 400 dosi disponibili.

Nel dettaglio, a questa mattina: sono 42.265 le persone estremamente vulnerabili che hanno ricevuto la prima dose; di queste, 22.812 hanno ricevuto anche la seconda.

Vaccinati con la prima dose anche  14.373 caregivers/familiari conviventi; 37.381 persone ultraottantenni; 48.350 persone di età compresa tra 79 e 70 anni; 56.457 persone di età compresa tra 69 e 60 anni; 50.253 persone di età compresa tra 59 e 50 anni; 22.201 persone di età compresa tra 49 e 40 anni.

La giornata di ieri si è conclusa con 6.689 somministrazioni.

Al Policlinico Riuniti di Foggia presso il Poliambulatorio Vaccinale dell'UOC Igiene del plesso D'Avanzo, da lunedì 24 maggio sono state vaccinate 2.188 persone: 755 con condizioni di vulnerabilità, 212 conviventi di pazienti ad alto rischio, 258 adulti di 60 anni di età e più, 333 operatori scolastici (seconda dose), 38 tra operatori sanitari non ancora vaccinati e studenti di area sanitaria che iniziano il tirocinio nel  mese di giugno. Sono 593 le persone dai 40 anni in su vaccinate con AstraZeneca e Johnson&Johnson

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La domenica dei maturandi foggiani: la carica dei 1000 per il vaccino anti-covid, a Foggia tocca agli studenti del Giannone-Masi

FoggiaToday è in caricamento