rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Salute

Tumore alla mammella in fase precoce: lo screening ogni due anni utile per diagnosticarlo

Lo screening mammografico è al centro di un incontro che si terrà venerdì 19 maggio

La prevenzione è il tema al centro dell’evento ‘Lo screening mammografico’ che si terrà venerdì 19 maggio a partire dalle 10 presso l’aula Turtur del Policlinico Riuniti di Foggia. L’incontro fornirà l’occasione per fare il punto sui dati relativi allo screening in Puglia e per ribadire l’importanza della diagnostica tempestiva soprattutto nel caso di tumori.

In particolare, lo screening mammografico eseguito ogni 2 anni si è dimostrato utile per diagnosticare i tumori della mammella in fase precoce, riducendone di conseguenza la mortalità. Un riscontro dubbio o sospetto all’indagine mammografica induce, infatti, ad ulteriori richiami della donna per continuare gli accertamenti diagnostici che vanno dal completamento dello studio mammografico alla ecografia fino alla biopsia di eventuali noduli sospetti.

Con il completamento di questo percorso si ottiene la conferma di una diagnosi e, in caso di positività per tumore della mammella, la donna viene presa in carico dalla Breast Unit per l’iter terapeutico.

locandina evento 19 maggio 2023-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumore alla mammella in fase precoce: lo screening ogni due anni utile per diagnosticarlo

FoggiaToday è in caricamento