Puglia dal cuore d'oro: familiari acconsentono alla donazione degli organi, a Foggia eseguito il prelievo dei reni

L'equipe di Foggia ha eseguito il prelievo dei reni, ora a Bari per il trapianto. Al policlinico del capoluogo pugliese trapiantato il fegato, prelevate anche le cornee. Il donatore è un 77enne di Barletta

Con l'assenso della moglie e dei tre figli un uomo di 77 anni di Barletta ha donato fegato, reni e cornee. Il fegato è stato prelevato dalla equipe di Bari e già trapiantato, i reni sono stati prelevati dalla equipe di Foggia e inviati a Bari per il trapianto mentre le cornee sono state prelevate dalla equipe del dottor Fabio Massari e inviate alla Banca degli occhi di Mestre.

Si tratta della seconda donazione di organi dell'anno all'ospedale di Andria: "L'amore per la vita vince e noi stiamo dando prova di grande dedizione al tema e di grande sensibilità. Il nostro territorio si mostra ancora una volta capace di gesti concreti di solidarietà", il commento del direttore generale della Asl Bat Alessandro Delle Donne.

A coordinare le operazioni di donazione il dottor Giuseppe Vitobello con la collaborazione della unità operativa di Anestesia e Rianimazione, diretta dal dottor Nicola Di Venosa. "Il nostro pensiero va come sempre alla famiglia del donatore per la scelta di vita che è stata capace di sostenere nel momento del dolore più lacerante. Ringrazio tutti gli operatori sanitari che stanno mostrando grande attenzione per la donazione degli organi, nella Regione Puglia dall'inizio dell'anno ad oggi sono state effettuate quattro donazioni e due sono state eseguite ad Andria. Ne siamo orgogliosi perché da sempre sosteniamo con forza e decisione che la donazione è vita". aggiunge e conclude il direttore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento