rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Salute Lucera

Il virus corre in provincia di Foggia, superati i cento casi in diversi comuni: "Non possiamo abbassare la guardia"

Oltre 330 casi attivi a Manfredonia. A Lucera contagi quasi triplicati nel giro di tre giorni. A Torremaggiore 98 positivi al molecolare e altre 48 all'antigenico. A San Giovanni Rotondo quasi 200 positivi e altrettanti in quarantena

L'aumento costante di casi in Puglia (ieri, ennesimo record assoluto con ben 4200 casi) coinvolge anche la provincia di Foggia. Seppur in maniera meno pesante rispetto ad altre province come Bari e Lecce, nella giornata di ieri sono stati rilevate 469 nuove positività in Capitanata, 1549 negli ultimi sette giorni, per una incidenza nel periodo 24-30 dicembre di 257,6 casi per 100mila abitanti, il secondo dato più basso dopo Taranto. 

Com'è noto, riprodurre una mappa precisa e conoscere la distribuzione dei contagi nell'intera provincia è piuttosto difficile, non essendoci comunicazioni da parte della Asl di Foggia. Per cui, per farsi un'idea non resta che fare affidamento agli aggiornamenti dei sindaci di alcuni comuni della Capitanata. 

Dai report diramati nelle ultime ore è evidente l'incremento delle nuove positività. Come a Lucera, dove nel giro di tre giorni i positivi si sono quasi triplicati. Secondo l'ultimo resoconto pubblicato dal sindaco Pitta, nel comune federiciano risultano 139 positivi, di cui 55 rilevati nelle ultime 24 ore. 

Situazione sempre più seria a Manfredonia, dove il numero di persone in isolamento fiduciario/quarantena/ricovero è di 376, dei quali 335 positivi e 41 in isolamento fiduciario. Sfiora i 200 positivi il dato di San Giovanni Rotondo. Sono 196 i positivi e 197 le persone in quarantena fiduciaria. 

Nel tardo pomeriggio di ieri il sindaco Di Pumpo ha fugato ogni dubbio sulla situazione Covid nel comune di Torremaggiore: "Ho appena ricevuto dati ufficiali da parte dell'Asl i quali parlano di 98 positivi accertati con molecolare e 40 positivi con antigenico in attesa di molecolare. Questi sono i dati ufficiali, sicuramente potrebbero esserci altri positivi che non sono ancora stati segnalati. Resta il fatto che indipendentemente dal numero esatto deve valere il rispetto delle regole e del buon senso". 

Contagi in aumento anche a San Marco in Lamis, come riferisce lo stesso sindaco Merla: "Nella nostra città si registrano attualmente 34 casi di persone positive al Covid-19 e 7 in quarantena ed isolamento fiduciario, come da aggiornamento della Prefettura di Foggia. Il numero dei contagi è in crescita nella nostra città e l’incremento si è concentrato nei giorni delle ultime festività natalizie. Invito tutti i cittadini, in particolare nei prossimi giorni di festa, ad evitare pericolosi e vietati assembramenti sia nei luoghi di ritrovo all’aperto, sia nelle abitazioni private".

A Peschici risultano 24 positivi e una persona in isolamento fiduciario, mentre nelle ultime 48 ore si sono registrate 4 guarigioni. Più o meno simile la situazione ad Ascoli Satriano, dove si rilevano 26 contagiati accertati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il virus corre in provincia di Foggia, superati i cento casi in diversi comuni: "Non possiamo abbassare la guardia"

FoggiaToday è in caricamento