Martedì, 15 Giugno 2021
Salute

Coronavirus, 590 infermieri pugliesi volontari in Lombardia: supporteranno i colleghi in tricea contro il Covid-19

Massiccia la risposta degli operatori sanitari pugliesi al bando 'Infermieri per Covid': si aggiungeranno ai 397 medici volontari pugliesi diretti in Lombardia

Immagine di repertorio

Pronti a partire, volontariamente, dalla Puglia verso la Lombardia, assoldati per aiutare i loro colleghi negli ospedali di frontiera Covid-19, dove si fronteggia giorno dopo giorno il cuore dell'emergenza Coronavirus in Italia.

Sono 590 gli operatori pugliesi che hanno risposto al bando 'Infermieri per Covid', su 9448 professionisti. Questi infermieri si aggiungono ai 397 medici volontari pugliesi pronti a partire per la Lombardia. Un medico di Bari è già operativo nell’ospedale di Piacenza, si è trasferito giovedì scorso assieme al primo gruppo di 21 camici bianchi che sta andando a rafforzare i presidi sanitari nel Nord Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 590 infermieri pugliesi volontari in Lombardia: supporteranno i colleghi in tricea contro il Covid-19

FoggiaToday è in caricamento