Primarie, on. Mongiello: “Al sindaco sostegno ipocrita per propri fini e obiettivi”

L’on. del PD all’attacco di Elena Gentile: “E’ incapace di vincere in casa. A Gianni Mongelli va riconosciuto l’impegno profuso per scongiurare il dissesto finanziario”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Il centrosinistra è vivo e ieri ha scelto Augusto Marasco per vincere le elezioni di maggio”. Così l'on. Colomba Mongiello commenta l’esito delle primarie di Foggia “vissute con grande intensità e partecipazione dalla nostra comunità politica, al punto da superare ogni più rosea previsione di affluenza alle urne”. “La sfida è stata affrontata lealmente ed a viso aperto da quanti, a partire dal segretario provinciale Raffaele Piemontese, hanno sollecitato e ottenuto il consenso dei cittadini attorno ad una innovativa idea di governo della città – continua Mongiello – Al sindaco uscente, Gianni Mongelli, va riconosciuto l’impegno profuso per scongiurare il dissesto finanziario, obiettivo raggiunto anche grazie al sostegno dei parlamentari foggiani del PD, con l’auspicio che sia protagonista positivo di questa delicata e decisiva fase amministrativa e politica di transizione.

Le scelte necessarie e impopolari compiute in 5 anni hanno incrinato il suo rapporto con il nostro elettorato e la città, e non poteva certo ricostruirlo il sostegno ipocrita di chi è incapace di vincere le elezioni a casa propria e lo ha indicato per propri fini e obiettivi. Circa 9.000 foggiani ci hanno offerto la loro fiducia. Dobbiamo ricambiarla dimostrandoci all’altezza della sfida di maggio con un programma capace di sciogliere rapidamente i nodi ancora esistenti e di innovare l’azione di governo.

Insieme al rinnovamento della lista dei candidati al Consiglio comunale del Partito Democratico, che deve essere composta mettendo a frutto la necessaria riflessione sulle dinamiche di voto alle primarie. Oggi, con Augusto Marasco e il centrosinistra unito e compatto, inizia una nuova fase del nostro impegno politico e civico – conclude Colomba Mongiello – con l’obiettivo di vincere le elezioni e mettere a disposizione di Foggia le nostre migliori energie per rendere migliore il futuro di tutti noi”.

I più letti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento