Uil Puglia: “Ampia condivisione e sostegno forte per l’Authority Alimentare a Foggia”

Aldo Pugliese, Segretario Generale della UIL di Puglia e di Bari, chiede un supporto bipartisan all’Authority Alimentare nel capoluogo dauno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Nota del segretario della UIL di Puglia e Bari, Aldo Pugliese.

"La UIL di Puglia fa appello a tutti i Parlamentari e Senatori espressione di questa regione, nonché a tutti i Consiglieri Regionali, in primis al Presidente della Giunta, Nichi Vendola, affinché con determinazione sostengano l’insediamento dell’Authority Alimentare a Foggia. Conferire operatività ad una struttura peraltro già istituita a Foggia, rappresenta un atto di straordinaria importanza per il futuro della regione”.

Aldo Pugliese, Segretario Generale della UIL di Puglia e di Bari, chiede un supporto bipartisan all’Authority Alimentare nel capoluogo dauno, in quanto “l’attività ed i prodotti agricoli pugliesi, in testa quelli del Tavoliere, hanno un ruolo primario nel contesto economico regionale, contribuendo in maniera importante al Pil nazionale. Non si tratta – continua Pugliese – di appuntarsi l’ennesima medaglia al petto, ma di un’iniziativa che permetterebbe a tutta la realtà regionale e provinciale foggiana, di ospitare degnamente una struttura che, in un momento di profonda crisi del settore, può rivelarsi determinante per il rilancio qualitativo del ‘made in Italy’ agricolo. Ecco perché auspichiamo di trovare un’ampia condivisione e un sostegno forte da tutto l’arco politico e istituzionale, non solo foggiano e pugliese, ma meridionale”. 
 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento