‘Ricordi certi’ (dalle spiagge del Gargano), il motivo rap dei foggiani ‘TwoFaces’

Cantata da Loris Rezzolla e Francesco D'Emilio, che vivono e lavorano a Roma. Di Foggia anche Gianluca Mitrione, che ha diretto e co-montato il videoclip

Loris e Francesco

Spopola sul web ‘Ricordi certi’, il motivo di fine estate dei TwoFaces, duo rap emergente di Foggia, che si ripropone sulla scena musicale con un pezzo che racconta di un’estate trascorsa sulle spiagge del Gargano - a Vieste - prima del ritorno nella Capitale, dove Loris Rezzolla e Francesco D’Emilio, vivono e lavorano: “E qui seduto me la godo già da un po’ non voglio più tornare a casa”. 

Un rap accattivante - che valorizza la Montagna del Sole - coinvolgente tanto quanto il videoclip diretto e co-montato da Gianluca Mitrione (che lavora con buoni risultati anche nel mondo del Cinema), registrato, missato e masterizzato da 3D (produttore di Briga ed Enigma). Tre foggiani che inseguono il sogno di produrre e fare musica, in un rapporto d’amicizia e di lavoro, nato a Foggia e proseguito a Roma (per la fotografia e il co-montaggio del videoclip ha lavorato anche Giuliano Gastaldi).

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento