Eventi Centro - Stazione / Via Fiume

‘Mangia come parli’ in via Fiume, per ridare vita 'foggiana' al quartiere

Targato Consorzio Start di Capitanata, il locale gestito da una cooperativa di donne vuole offrire spazi dove poter acquistare o consumare prodotti di qualità a prezzi contenuti

Restituire al quartiere un punto di riferimento per i prodotti locali, intervenire per frenare l’espansione delle attività commerciali straniere puntando anche ad un recupero della zona, ridare fiducia ai residenti ma anche ai commercianti, sostenere l’occupazione femminile.

Da lunedì 17 giugno, giorno di inaugurazione fissata alle 19.30, sarà aperto in via Fiume il nuovo punto vendita “Mangia come parli consorzio Start Capitanata”, il primo in affiliazione che sarà gestito da una cooperativa di donne, la Nous.

Una scommessa non facile, ma di fondamentale importanza. “L’augurio – dicono gli ideatori -  è che ci sia un impegno più costante delle istituzioni, a cominciare dalle forze dell’ordine, per affiancare il consorzio nel tentativo di ridare vita “foggiana” al quartiere.  E’, quindi, un momento importante per il consorzio che vuole offrire alla cittadinanza nuovi spazi dove poter acquistare o consumare prodotti di qualità a prezzi contenuti.

Ma lo spazio di via Fiume al numero civico 38 sarà anche altro. Ospiterà eventi di degustazione, presentazioni di libri e tante altre iniziative culturali. Praticamente un contatto costante con i residenti della zona per offrire loro una serie di servizi che saranno attivi con il passare dei giorni. Anche in questo punto vendita sarà valido, sempre a partire da settembre, lo sconto per i tesserati Cisl.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Mangia come parli’ in via Fiume, per ridare vita 'foggiana' al quartiere

FoggiaToday è in caricamento