Eventi

Lo 'Schiaccianoci d'oro' a Marco Lattuchelli: il coreografo lucerino vince il premio speciale dedicato a Carla Fracci

Lo “Schiaccianoci d’Oro” è un prestigioso premio che ogni anno viene assegnato a grandi artisti, a esponenti autorevoli del settore. Un riconoscimento per la loro fedele dedizione ad un’arte, quale la danza, e che hanno fatto della danza la loro espressione di vita

Marco Lattuchelli (Ph. Senio Firmati)

Si è svolta a Nepi, nella splendida cornice della Fortezza Borgia, la 5^ edizione del Festival Internazionale della danza e delle danze. Nella serata di venerdì 2 luglio, dopo un concerto in Onore di Carla Fracci che fin dalla nascita del festival ne è stata la sua madrina, e alla presenza del maestro Beppe Menegatti, Marco Lattuchelli (Ph. Senio Firmati), danzatore e coreografo lucerino, riceve il premio speciale “Schiaccianoci d’oro”, con menzione speciale per “Visioni in movimento” per il suo lavoro, dal titolo “Il luogo e il corpo”. Alla cerimonia di Consegna del premio era presente una giuria prestigiosa presieduta dal produttore Sergio Giussani e dal Presidente Onorario Fabrizio Del Noce. La serata è stata condotta da Beppe Convertini e da Maria Elena Fabi.

marco lattuchelli_ph Senio Firmati

Lo “Schiaccianoci d’Oro” è un prestigioso premio che ogni anno viene assegnato a grandi artisti, a esponenti autorevoli del settore. Un riconoscimento per la loro fedele dedizione ad un’arte, quale la danza, e che hanno fatto della danza la loro espressione di vita.

Questo il commento riservato a Lattuchelli da parte della giuria: “Intelligente produzione che rinnova il rapporto fra il corpo e l’architettura in un momento come quello del lockdown, straordinariamente emergenziale, nel quale la motricità dell’uomo è stata confinata fra le quattro mura domestiche. Opera estremamente interessante, considerando il contesto nel quale viene sviluppata e il mondo immaginifico che la danza, con la sua prorompenza, riesce a creare al suo interno. Non-luoghi e movimenti apparentemente slegati fra loro si fondono, dando vita ad una comunicazione carica di emozioni e passioni imprescindibili”.

“Un lavoro che porto nel cuore e che mi dà ancora tante soddisfazioni. Un premio così prestigioso, quest’anno dedicato alla Signora della Danza (Fracci ndr), non può che rendermi gioioso e orgoglioso di quello che faccio”, ha commentato il coreografo lucerino.

Il premio è stato creato dall’artista Enrico Manera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo 'Schiaccianoci d'oro' a Marco Lattuchelli: il coreografo lucerino vince il premio speciale dedicato a Carla Fracci

FoggiaToday è in caricamento