Cagnano non dimentica Vincenzo: il palazzetto dello sport porterà il nome del maresciallo maggiore Di Gennaro

A Vincenzo Di Gennaro, il maresciallo maggiore dei carabinieri ucciso da Giuseppe Papantuono, verrà intitolato il palazzetto dello sport di Cagnano Varano

Di Gennaro e il Palazzetto

Si svolgerà domani 20 novembre la cerimonia di intitolazione del Palazzetto dello Sport di Cagnano Varano in onore del maresciallo maggiore dei Carabinieri Vincenzo Carlo di Gennaro ucciso nell'aprile scorso da Giuseppe Papantuono. In quell'occasione rimase ferito anche il collega Pasquale Casertano, da poco rientrato al lavoro proprio nel ricordo del militare del 112 di San Severo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 10 è previsto l'arrivo delle autorità e l'accoglienza del sindaco Claudio Costanzucci Paolino presso la parrocchia San Francesco d'Assisi, dove verrà celebrata la Santa Messa. Alle 11.30 verrà scoperta in memoria del maresciallo assassinato sul lavoro. Seguiranno gli interventi delle autorità militari e civili. L'evento verrà accompagnato dall'orchestra IC Nicola D'Apolito 'Musicando'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Quattordicenne inseguito e schiaffeggiato in strada. Sconvolto il padre: "Si copriva il viso, lui gli ha spostato le braccia per colpirlo"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento