A Foggia si celebra il ‘Giubileo dei Lavoratori’

Il primo maggio nella chiesa di San Giuseppe Artigiano

Mons. Pelvi

Nell’anno giubilare della Misericordia e in occasione della ‘Festa del Lavoro’, il servizio per la Pastorale Sociale  e del Lavoro, alla presenza del mons. Vincenzo Pelvi, per domenica primo  maggio propone il ‘Giubileo dei Lavoratori’ nella chiesa di San Giuseppe Artigiano a Foggia. 

La celebrazione giubilare – che si terrà a partire dalle 19 - è dedicata ai lavoratori e a tutti coloro che lo cercano. “Pregare per il lavoro è compito di ogni cristiano e andrebbe fatto quotidianamente, infatti noi crediamo che Dio ascolta sempre il grido dell’uomo. Se oggi il lavoro resta un problema di non poche persone, qualche responsabilità è di tutti noi” sostengono dall’Arcidiocesi Foggia-Bovino.

“Il nostro desiderio è che il Giubileo dei lavoratori possa rinnovare in ciascuno l’intenzione di sentirsi parte dell’opera creativa di Dio, pregando e riflettendo sul senso del lavoro per i cristiani,  in questo saremo aiutati dalla Parola e dal Magistero sociale della chiesa. Sempre  in quest'ottica  è aperto  l'invito  a tutte  le realtà  economiche, sociali,  produttive, di cercare, in quest’Anno Santo,  tutte  le forme  possibili affinché  l'offerta  di lavoro possa sempre più  incrementarsi, e dare  cosi  aiuto e speranza  alle tante persone  e famiglie  del  nostro territorio” aggiunge e conclude Massimo Rosario Marino, direttore dell’ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento