Eventi Ospedale - Parco San Felice / Viale Luigi Pinto

Nella ‘Giornata Mondiale del Cuore’ visite gratuite presso gli Ospedali Riuniti di Foggia

L’appuntamento è per il 29 settembre presso il Reparto Universitario di Cardiologia di via Luigi Pinto. Delucidazioni sulla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie cardiovascolari

In occasione della Giornata Mondiale del Cuore, nell’ottica di una maggiore prevenzione cardiovascolare e della collaborazione tra istituzioni e cittadini, la Società Italiana di Cardiologia ha indetto la manifestazione ‘Cardiologie Aperte’. Il 29 settembre, dalle ore 09.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00, i medici e gli specializzandi del Reparto Universitario di Cardiologia, diretto dal prof. Matteo Di Biase e situato presso gli Ospedali Riuniti di Foggia in via Luigi Pinto, effettueranno visite di controllo gratuite per i cittadini.

Gli interessati a usufruire della visita specialistica gratuita potranno presentarsi, senza nessuna prenotazione, nel giorno e negli orari indicati. La Giornata Mondiale del Cuore è organizzata dalla Word Heart Federation ed è co-sponsorizzata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, l’UNESCO, la United Nations Sport for Development and Peace Initiative e l’International Year of Sport and Physical Education. L’iniziativa è un evento creato con lo scopo di aumentare la consapevolezza riguardo alla salute in ambito cardiologico e la prevenzione delle patologie cardiovascolari mediante l’individuazione dei fattori di rischio.

“Le malattie cardiovascolari rappresentano una delle principali cause di morte nei Paesi industrializzati. L’ipertensione arteriosa, l’iperglicemia, le coronaropatie e le vasculopatie, l’infarto e l’ictus sono patologie spesso invalidanti, destinate in futuro  a crescere a causa dell’aumento dell’età media” ha dichiarato il prof. Di Biase, ordinario di malattie dell’apparato Cardiovascolare e preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Foggia .

“Nel nostro Paese si stima che gli affetti da malattie cardiovascolari siano più di 12 milioni. Ne conseguono circa 195.000 episodi di ictus ogni anno (uno ogni 4 minuti e, in 12.000 casi, si tratta di persone con meno di 45 anni) e 140.000 infarti. Un’adeguata attività fisica, una sana e corretta alimentazione, la soppressione del fumo e degli alcolici, una corretta cura dei fattori di rischio e, soprattutto, la diagnosi precoce attraverso un check-up cardiologico periodico, consentono di vivere meglio e più a lungo.

Tutti questi accorgimenti hanno determinato una diminuzione della mortalità totale negli uomini, mentre quella nelle donne è rimasta pressocchè costante. Si invitano i cittadini a partecipare a questa iniziativa che darà loro l’opportunità non solo di eseguire visite gratuite da parte di personale specializzato, ma anche di ricevere delucidazioni sulla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie cardiovascolari. Saranno, inoltre, date alcune informazioni sui metodi per la disintossicazione da fumo di sigaretta“ conclude Di Biase.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella ‘Giornata Mondiale del Cuore’ visite gratuite presso gli Ospedali Riuniti di Foggia

FoggiaToday è in caricamento