Alla scoperta del "Castello di Manfredonia": questa sera visite guidate gratuite

Tornano le aperture straordinarie del Museo Nazionale Archeologico. A guidare i visitatori (previa prenotazione) il personale dell’Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Quella di ieri doveva essere la serata in cui il fossato del Castello si sarebbe dovuto animare e diventare teatro di una rievocazione storica suggestiva e di sicuro impatto visivo, ma purtroppo le condizioni meteorologiche sfavorevoli degli ultimi giorni hanno costretto l’Agenzia del Turismo a rinviare l’evento “L’imperatore e la farfalla” inserito nel variegato cartellone della Festa Patronale.

Chi vuole godere di un nuovo pretesto, un’opportunità che si rinnova ormai ogni settimana, per scoprire per la prima volta cosa offre il Museo allocato all’interno della fortezza sveva-angioina o anche ritornarvi per il gusto di un piacere già gustato e da rinnovare, ha di nuovo la possibilità di farlo: gratuitamente e in serale. Continuano le aperture serali del Castello di Manfredonia grazie all’accordo stipulato tra PugliaPromozione e la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia.

Questa sera apertura straordinaria serale del Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia, con ingresso gratuito, dalle 20.00 alle 23.00 (ingresso sconsentito fino alle ore 22.30). Coloro i quali vogliono effettuare la visita guidata, prevista una prima alle ore 20.00 ed una seconda alle ore 21.30, devono necessariamente prenotarsi telefonando allo 0884.581998. All’altro capo del telefono risponderanno gli operatori dell’Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica (I.A.T.), gli stessi che si prenderanno cura dei visitatori accompagnandoli nei vari locali fruibili del Castello e mostreranno le recenti esposizioni “Venti del Neolitico - Uomini del Rame” e “Il Buio e l'Acqua”, quest’ultima allestita nella Torre Cisterna.

Una nuova occasione, sabato prossimo, per passeggiare tra le mura del Castello e sbirciare la città e le persone da una visuale inedita, per respirare la storia della nostra città attraverso il forte vincolo che ci lega a Manfredi di Hohenstaufen, per conoscere e visitare le torri ed i cunicoli accessibili al pubblico, per scoprire dal terrazzo del Bastione dell’Annunziata quanto può essere affascinante Manfredonia al crepuscolo e quanto riesce ad essere ammaliante una distesa d’acqua placida come quella che si può osservare scrutando verso il mare. Ognuno ci trovi le ragioni che trova più opportune, ma vale davvero la pena visitare il nostro Castello.

 

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento