Si chiude "Classica di classe", il progetto di lezioni concerto dedicate agli alunni delle scuole foggiane

Alcuni bambini in grembiule blu si sono seduti sul palco, a pochi centimetri dalla violinista cino-canadese Cordelia Paw, dal pianista americano Andrew Wright e dal violoncellista foggiano Francesco Mastromatteo

Procede con grande successo “Classica di classe”, il progetto di lezioni concerto dedicate agli alunni delle scuole della provincia di Foggia ideato e condotto dall’associazione Amici della Musica “Giovanni Paisiello” di Lucera.

Finora sono stati già tre gli incontri, di cui due hanno visto partecipare centinaia di studenti delle primarie e delle medie provenienti da diversi comuni, mentre il terzo è stato un importante appuntamento con il progetto Erasmus “We have the power” della scuola Pio XII di Foggia che ha ospitato ragazzi e docenti dalla Turchia, Romania, Lituania, Bulgaria e dal Portogallo che hanno visitato la città di Lucera e assistito agli eventi al Teatro Garibaldi.

All’ultima lezione concerto, quella del 6 aprile scorso, hanno preso parte oltre un centinaio di ragazzi delle scuole Santa Chiara-Pascoli-Altamura di Foggia, Tommasone-Alighieri di Lucera e Aldo Moro di Stornarella/Ordona che hanno potuto ammirare la Fortezza svevo-angioina e il Museo civico Fiorelli.

Alcuni bambini in grembiule blu si sono seduti sul palco, a pochi centimetri dalla violinista cino-canadese Cordelia Paw, dal pianista americano Andrew Wright e dal violoncellista foggiano Francesco Mastromatteo, tre artisti noti a livello internazionale che la sera stessa si sono esibiti per il pubblico di “Fatti ad Arte”, stagione di Musicalis Daunia, progetto che coinvolge la Paisiello e l’azienda L’Opera bvs di Foggia.

E proprio Mastromatteo, che è direttore artistico di Musicalis Daunia, ha introdotto i giovani allievi nel mondo dei compositori le cui musiche sono state eseguite, nei messaggi che quelle pagine ancora trasmettono e nelle atmosfere dell’epoca.

“‘Classica di classe’ è la nostra perla per l'alfabetizzazione musicale e l'approfondimento storico artistico dei giovani e giovanissimi di Capitanata. Siamo lieti della risposta positiva dei dirigenti scolastici e dei docenti al nostro invito a prendere parte a momenti d’arte straordinari e siamo felici dell’entusiasmo con cui i ragazzi si approcciano a tutto questo”, spiega Mastromatteo.

“Fatti ad arte” si apre, dunque, alla condivisione del suo patrimonio di bellezza rappresentato dalla musica, un patrimonio di ben trentasei anni ininterrotti di attività, concerti e iniziative che hanno reso la città di Lucera capitale della musica da camera.

Un progetto nuovo che si realizza grazie all’apporto della responsabile Marika Perna, musicista e docente, che ha creato un ponte formativo-culturale tra l’associazione e gli istituti scolastici, che  fin da subito hanno abbracciato l’iniziativa delle matinée che non rappresentano delle prove generali aperte al pubblico, ma dei veri e propri incontri per l’accrescimento culturale delle nuove generazioni, avvicinandole ai grandi autori e alla musica da camera, consentendo di ascoltare dal vivo grandi interpreti e le spiegazioni del musicologo Francesco Mastromatteo.

Musicalis Daunia è realizzato con il contributo della Regione Puglia - “Patto per la Puglia 2014-2020 – Area di intervento IV – Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali”, il sostegno della Fondazione Musicalia della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e delle attività imprenditoriali del territorio attente alle iniziative musicali di qualità quali Nonsoloaudio e Clivio pianoforti. 

Per informazioni e prenotazioni si possono contattare i numeri: 0881-708013 e 348-6502230 o l’indirizzo email info@musicalisdaunia.com.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Cronaca

    Condannati usurai insospettabili, 100mila euro alla vittima (anticipo sul risarcimento). L'avv. Sodrio: "Sentenza ingiusta"

  • Sport

    Caso playout, De Luca interroga il Premier Conte: "Non permetteremo che la Salernitana sia penalizzata"

  • Economia

    Monte S.Angelo è nella Zes Adriatica: ok a incentivi fiscali e semplificazione amministrativa. "Ora nuovi investitori"

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento